Cari amici giornalisti,

Ho bisogno del vostro aiuto. Tra poco inizia La Guarimba 2016 che si terrà dal 7 all’11 agosto e abbiamo un programma pazzesco che vogliamo diffondere. Siamo un piccolo festival di scimmie che picchiano forte. Ho deciso di elencarvi le ragioni per cui dovreste scrivere su di noi:

-Proietteremo “Ellis” un cortometraggio con Don Robert De Niro, diretto dallo street artist JR Artist e scritto da Eric Roth

-Proietteremo 50 cortometraggi in competizione di Fiction, Animazione, Documentario e Videoclip (selezionati da più di 1300 ricevuti per partecipare). Le proiezioni saranno all’aperto con uno schermo di 12 metri portato dall’Austria dal nostro sponsor AIRSCREEN

-Proietteremo 7 documentari favolosi realizzati da italiani e rifugiati durante un laboratorio di cinema gratuito che abbiamo organizzato all’interno del centro di rifugiati del paese dopo aver vinto il bando MigrArti del MIBACT essendo l’unica organizzazione calabrese a vincerlo

-Portiamo Vimeo da New York per seconda volta grazie a una partnership creata l’anno scorso. Loro cureranno un programma speciale su corti asiatici e faranno una conferenza sulla distribuzione del cortometraggio insieme ad Aki Isoyama (Giappone) di Shorts Shorts Festival.

-Portiamo il giornalista Adib Fatehali e la sua conferenza “ISIS DALL’INTERNO” per poi proiettare il documentario RUKAN che parla della strage dell’ISIS in mezzo oriente.

-Siamo tra le manifestazioni ufficiali dell’Ambasciata del Giappone per celebrare i 150 anni della cooperazione Italia-Giappone

-Il presidente della giuria è il regista cinese Hu Wei, nominato agli Oscar

-Presenteremo il progetto “CINECUNTI” con Joana Gamoes di doclisboa e Ivan Arella del Cleto Festival che porterà registi dal Tel Aviv Student Film Festial a da @fkk in Slovenia e dal Portogallo per girare in Calabria

-Faremo una conferenza con reelport (quelli che fanno la videolibreria per Cannes) e il Media Desk sul bando europeo che abbiamo vinto del fondo “Audience Development” per fare la prima videolibreria del cortometraggio in Calabria

-Avremo una mostra di 30 illustratori da tutto il mondo tra cui anche Jean Jullien (il ragazzo che ha fatto il disegno della Tour Eiffel con il simbolo della pace)

-Faremo un laboratorio di tinture naturali con la famosa cipolla di Tropea

-Ci saranno registi, illustratori e professionisti dell’industri da tutto il mondo, faremo murales, laboratori di illustrazione per bambini e per adulti

-Il festival è organizzato da calabro-venezuelani, terroni, polentoni, spagnoli e americani.

-L’ingresso è LIBERO!

-Il nostro slogan: Riportare il cinema alla gente e la gente al cinema!

Qui trovate il programma ufficiale:http://www.laguarimba.com/it/programma/

E qui potete scrivermi: [email protected]

E se siete interessati possiamo inviarvi un comunicato come si deve.

PS: E se non sei un giornalista ma vuoi darci una mano, condividi questo post ed invita i tuoi amici a venire in Calabria quest’estate:https://www.facebook.com/events/169973526697992/