Questo sito contribuisce alla audience di

La stilista brasiliana innamorata dell’Italia

Shares
Paula Cademartori

Dal Brasile a Milano. Paula Cademartori, designer di origine italo-brasiliana, da nove anni in Italia e “innamorata di questo Paese”, è arrivata a quota oltre 100 punti vendita nel mondo che distribuiscono le sue borse, e ora sogna una boutique tutta sua.

Per cominciare sarebbe bello aprirla a Milano – racconta la stilista durante la presentazione della nuova pre-collezione primavera/estate 2014 – perché questa è la città del lusso, nella quale ho imparato tutto e ho scelto di approfondire i miei studi”.

Se ne parlerà però nel 2015, l’anno in cui la designer vorrebbe iniziare un piano di opening nel mondo, “partendo dall’Italia e arrivando in Asia – spiega – magari pensando anche a una linea di abiti“.

Per il momento Paula continua a concentrarsi sulle sue borse, che realizza anche per altre aziende, come Aeffe, per la quale cura una delle linee ready to wear, e come Ports 1961 e Santoni, per i quali disegna anche le scarpe.

Le vetrine milanesi si preparano dunque ad accogliere per prime gli accessori con la fibbia a forma di pi greco, il marchio di fabbrica di Paula.

Il simbolo del brand ritorna anche per la prossima stagione calda, ma questa volta reinterpretato in un’inedita versione smaltata, sulle borse monocolore in nappa dalle tinte floreali, con le frange in stile folk e il cavallino nero traforato che lascia intravedere tutti i colori della collezione, dai toni del blu all’avena beige passando per il bianco.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top