“L’idea progettuale del logo per Matera 2019 prende forma dal forte impatto visivo che porte e finestre conferiscono alla visione morfologica della città dei Sassi”. Sono le parole con cui il designer grafico Ettore Concetti, di Gorizia, ha presentato il nuovo logo per la Capitale europea della Cultura per il 2019.

Il logo scelto è il vincitore del bando indetto nel mese di febbraio del 2016 e per il quale sono arrivate 450 proposte progettuali, dall’Italia e dall’estero.

La commissione di valutazione era composta da Cinzia Ferrara, presidente dell’Aiap (Associazione italiana design della comunicazione visiva), Mauro Bubbico, grafico e docente di grafica presso alcune Università Italiane e membro dell’Agi (Alliance graphique internationale), e da Paolo Verri, direttore della Fondazione Matera-Basilicata 2019.

Fredda, per non dire negativa, per ora, la reazione. Sul profilo social di Matera 2019 i commenti sono per la maggior parte di critica al logo scelto.