Questo sito contribuisce alla audience di

Prima scettici, poi convinti: la ruota panoramica conquista tutti

Shares

La ruota panoramica resterà a Bari fino ad aprile. Ad annunciarlo l’assessore comunale allo Sviluppo economico Carla Palone, spiegando che si tratta di una richiesta degli stessi gestori.

La grande Ruota, installata in largo Giannella per il periodo delle festività natalizie, accoglierà ancora centinaia di visitatori e curiosi fino al weekend successivo alle festività pasquali, in modo da permettere ancora a chi non ha avuto modo di salirci di fare il proprio giro, approfittando delle prime giornate di primavera.

“La ruota panoramica è stata forse l’attrazione più fotografata e raccontata di Bari degli ultimi mesi – commenta Carla Palone -. Tutti, grandi e piccini siamo stati almeno qualche minuto con il naso all’insù ad osservare questa sorta di gigantesca giostra, meravigliati dalla sua bellezza che, se possibile, rendeva a sua volta ancora più bello il nostro lungomare. Siamo contenti inoltre che, dopo un naturale scetticismo iniziale, sono stati migliaia i cittadini che hanno apprezzato questa attrazione e che hanno accolto questa novità. Anche per questo abbiamo accolto con favore la richiesta dei gestori di restare a Bari oltre la prima scadenza concordata e permettere ad altre persone di godere della magia della ruota approfittando delle feste pasquali”.

Emilio Lanese

Collaboro con Primapress Agenzia di Stampa Nazionale, occupandomi principalmente del settore cultura. Per la stessa sono stato corresponsabile fanpage. Collaboro con Gosalute, per il quale svolgo le medesime mansioni. Ho lavorato per Lookout-tv.eu, Gotecno e mi sono occupato di Gomolise. Attualmente lavoro con la redazione di Restoalsud per la quale realizzo articoli e ne gestisco l’editing; mi occupo del settore salute e benessere di Gosalute per Tiscali e gestisco la piattaforma Thelemapress per l’inserimento di contenuti su Tiscali per Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top