';

Riapre il tempio di Pozzuoli

È di nuovo accessibile al pubblico e ai turisti il Tempio di Serapide di Pozzuoli (Napoli).

Il monumento, al centro delle polemiche nei giorni scorsi per la presenza di melma e rane causa il degrado e l’abbandono in cui era caduto, è stato pulito per l’intervento dell’amministrazione comunale e della Soprintendenza ai Beni Archeologici.

Ciò è stato possibile per il ripristino della pompa idrovora che permetterà di eliminare l’acqua e la melma che si forma sul pavimento.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento