';

Lavoro in Sicilia: le nuove opportunità di giugno 2021

  • Assunzioni in diverse zone della Sicilia
  • Tutti i dettagli sui requisiti e le modalità di partecipazione
  • Le domande potranno essere presentate anche digitalmente tramite PEC

Stai cercando un lavoro? Ecco alcune interessanti opportunità attive in questo momento in Sicilia.

Avviso pubblico Fondazione INDA di Siracusa per addetti all’accoglienza per la stagione estiva

La Fondazione INDA di Siracusa ha pubblicato un avviso per la selezione di personale di accoglienza per la stagione estiva 2021 del Teatro Greco di Siracusa. Le risorse ricercate saranno così suddivise:

  • Personale di accoglienza di categoria A (età compresa tra 20 e 50 anni): fino a un massimo di 15 unità per il primo turno, dal 3 al 27 luglio 2021; fino a un massimo di 15 unità (differenti dalle prime) per il secondo turno dal 27 al 21 agosto 2021;
  • Personale di accoglienza di categoria B (età compresa tra 23 e 55 anni che abbiano maturato almeno 3 anni di esperienza nel ruolo specifico e per almeno 2 anni presso il Teatro Greco di Siracusa): per un massimo di 25 unità dal 3 luglio al 21 agosto 2021.

Requisiti di ammissione

Per poter inviare la propria candidatura sarà necessario il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • diploma di istruzione secondaria di II grado;
  • conoscenza della lingua inglese di livello superiore o uguale ad A2;
  • iscrizione al Centro per l’Impiego e stato di disoccupazione.

Come partecipare

La domanda di partecipazione dovrà inviata esclusivamente all’indirizzo selezione@indafondazione.org entro e non oltre le ore 12 del 12 giugno 2021.

Consulta il bando per tutti i dettagli.

Bando di concorso Comune di Ciminna per 3 posti di agente di polizia municipale cat.C1 part-time a tempo indeterminato

Il Comune di Ciminna (PA) ha indetto un bando per il reclutamento di un agente di polizia Municipale, Cat. C 1” part-time a tempo indeterminato (24 ore settimanali).

Requisiti di ammissione

Per poter inviare la propria candidatura sarà necessario il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o Europea (potranno inviare la candidatura anche i soggetti previsti dall’art. 38 del D. Lgs. 165/01 come modificato dall’art. 7 della legge 97/2013);
  • iscrizione nelle liste elettorali del Comune di appartenenza;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver subito condanne a pena detentiva per delitto non colposo, anche irrogata con sentenza prevista dall’art. 444 del Codice di Procedura Penale (c.d. patteggiamento);
  • non essere stato e non essere al momento dell’immissione in servizio sottoposto a misure di prevenzione;
  • non essere stato espulso dalle Forze Armate o da Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici;
  • essere in possesso dei requisiti necessari, ai sensi della Legge 07/03/1986, n. 65 “Legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale”, per poter svolgere servizio di polizia municipale o locale (in qualità di Agente di Polizia Municipale o Locale), di polizia giudiziaria (in qualità di Agente di Polizia Giudiziaria), di polizia stradale e di pubblica sicurezza che prevede la dotazione di armi (art. 5, quinto comma della suddetta legge) e idoneità e disponibilità al porto dell’arma d’ordinanza;
  • per coloro che sono stati ammessi al servizio civile come obiettori: essere collocati in congedo da almeno cinque anni e aver rinunciato allo status di obiettore di coscienza, avendo presentato dichiarazione presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, come previsto dall’art. 636, comma 3, del D. Lgs. 66/2010 (così come già previsto dall’art. 15, comma 7-ter, della legge 8.7.1998, n. 230);
  • idoneità psicofisica all’impiego con esenzione da imperfezioni che possano influire sul rendimento del servizio;
  • non aver riportato condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I, Titolo II, Libro II del Codice Penale, come disposto dall’art. 35 bis del D. Lgs. n. 165/2001; non avere riportato le condanne di cui agli artt. 10 e 11 del D. Lgs. 235/2012; non essere sottoposto a misura restrittiva della libertà personale;
  • età non inferiore a 18 anni e non superiore a 45;
  • diploma di scuola media secondaria di secondo grado;
  • essere in possesso della patente B;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo e di non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo Statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3;
  • essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo (nati entro il 31/12/1985 ai sensi dell’art 1, della L. 23/08/05, n. 226) e delle disposizioni di legge sul reclutamento e non essere stato espulso dalle FF.AA. o da Corpi e Amministrazioni militarmente organizzati;
  • accettare l’obbligo di portare l’arma di servizio;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse in ambito di office automation (programmi di scrittura, Internet e posta elettronica).

Tutti i dettagli sulle riserve sono disponibili all’interno del bando.

Come partecipare

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere presentata a mezzo PEC in corso di validità, all’indirizzo comune.ciminna@pec.it (allegando documento d’identità in corso di validità), compilando il modello di domanda e gli allegati, disponibili sul sito istituzionale del Comune di Ciminna, all’Albo pretorio on line e in Amministrazione Trasparente sottosezione Bandi di Concorso. L’istanza dovrà pervenire entro le ore 23.59 del 13 giugno 2021.

Consulta il bando per tutti i dettagli.

Avviso pubblico CREA sede Bagheria per l’assunzione a tempo determinato 13 mesi di un tecnologo part-time

Il Centro di Ricerca Difesa e Certificazione del CREA, con sede a Bagheria (Palermo), è alla ricerca di un collaboratore tecnico (VI livello), da assumere con contratto a tempo determinato part-time, per 13 mesi (eventualmente prorogabili o rinnovabili), nell’ambito del programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Tunisia 2014-2020 – PROGETTO ESPAS, finanziato dalla Regione Sicilia.

La risorsa selezionata dovrà supportare le attività che il CREA-DC svolge nell’ambito del Progetto ESPAS, ovvero la definizione di protocolli scientifici per la coltivazione eco-sostenibile di specie di interesse nutraceutico (GT3), pianificazione e realizzazione di attività di formazione con l’obiettivo di trasferire i risultati della ricerca alle aziende agricole (GT4).

Requisiti di ammissione

Per poter inviare la propria candidatura sarà necessario il possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma di istruzione secondaria di II grado;
  • specializzazione relativa alla professionalità richiesta dal profilo di Collaboratore Tecnico Comparto Istruzione e Ricerca VI livello (ai sensi dell’allegato 1 del D.P.R. 12 febbraio 1991 n. 171) e inerente all’attività di cui all’art.1, dimostrata attraverso dichiarazioni di attività attinenti (All. 2 Avviso);
  • adeguata conoscenza della lingua italiana (per i cittadini stranieri);
  • adeguata conoscenza della lingua inglese;
  • adeguata conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, da verificarsi in sede di colloquio;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membro dell’UE o di Paesi Terzi con limiti di cui all’art. 38 del D.Lgs. 30 marzo 2001 n. 165;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero essere stati dichiarati decaduti per avere ottenuto l’impiego con la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, ovvero essere stati interdetti dai pubblici uffici sulla base di sentenza passata in giudicato.

Come partecipare

La domanda di partecipazione dovrà essere redatta secondo le indicazioni contenute all’interno dell’Allegato 1 dell’Avviso, corredata di tutti i titoli e i documenti debitamente sottoscritti, e inviata tramite Posta Elettronica Certificata, in un unico file in formato pdf, all’indirizzo PEC del CREA dc@pec.crea.gov.it entro il 14 giugno 2021.

Consulta il bando per tutti i dettagli. 

Bando INFN per un posto presso LNS Catania a tempo indeterminato di collaboratore tecnico informatico riservato a categorie protette ex legge 68/1999

L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare ha bandito un concorso per l’assunzione, presso il Laboratorio Nazionale del Sud di Catania, di un Collaboratore Tecnico E.R. di VI livello professionale con contratto di lavoro a tempo indeterminato, riservato a categorie protette ex legge 68/1999.

La figura selezionata si occuperà delle seguenti attività: gestione delle reti di trasmissione dati locale (LAN); supporto agli utenti, con riferimento ai sistemi operativi Linux, Microsoft Windows, Mac OS; amministrazione di servizi informatici di base (in particolare autenticazione e autorizzazione, backup dati, accesso di rete); gestione della sicurezza informatica; supporto informatico alla realizzazione di eventi divulgativi o scientifici (congressi, conferenze, workshop).

Requisiti di ammissione

Per partecipare al concorso sarà necessario mostrare il possesso dei seguenti requisiti:

  • età non inferiore ai 18 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • cittadinanza italiana o di un altro stato membro dell’Unione Europea ovvero i candidati di altra cittadinanza secondo quanto previsto dall’art. 38 del D.Lgs. 165/2001;
  • diploma di Perito Tecnico Industriale con specializzazione informatica o analogo titolo di studio conseguito all’estero, ovvero diploma di scuola secondaria di II grado congiunto a una documentata esperienza lavorativa non inferiore a 12 mesi, maturata successivamente al conseguimento del titolo di studio richiesto, in attività pertinenti a quelle previste dal bando;
  • appartenenza alle categorie disabili di cui all’art. 1 della L. 68/99;
  • iscrizione negli appositi elenchi, riservati alle persone disabili, ai sensi dell’art. 8 della L. 68/1999, all’atto di presentazione della domanda di partecipazione al concorso.

I candidati stranieri dovranno possedere anche i seguenti requisiti:

  • godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • avere adeguata conoscenza della lingua italiana.

Non potranno prendere parte al concorso:

  • coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero siano stati dichiarati decaduti da un impiego statale o siano stati licenziati da una pubblica amministrazione;
  • coloro che non appartengano alle categorie disabili di cui alla L. 68/99, art. 1;
  • coloro che non siano iscritti negli appositi elenchi, riservati alle persone disabili, ai sensi dell’art. 8 della L. 68/99, all’atto della presentazione della domanda di partecipazione al concorso.

Come partecipare

Le domande di ammissione al concorso, da redigere in carta semplice in lingua italiana, secondo l’All.1, dovranno essere inoltrate a mezzo raccomandata A/R, all’INFN – Laboratori Nazionali del Sud, Via S. Sofia, 62 – 95125 CATANIA – RIFERIMENTO BANDO N° 23081 o spedite tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo PEC Lab.Naz.Sud@pec.infn.it entro il 17 giugno 2021.

Consulta il bando per tutti i dettagli. 

Avviso pubblico IRIB CNR di Palermo per 4 incarichi occasionali semestrali a biotecnologi

L’Istituto per la Ricerca e l’Innovazione Biomedica (IRIB) del CNR di Palermo è alla ricerca di 4 figure di elevata professionalità per lo sviluppo di nuovi metodi per lo studio delle malattie di Niemann Pick, MPS I e Pompe, nell’ambito del Progetto “Studio enzimatico e genetico di malattie metaboliche” in collaborazione con Genzym – Sanofi.

Gli incarichi avranno la durata di 6 mesi e saranno conferiti sottoforma di incarichi di collaborazione occasionale.

Requisiti di ammissione

  • Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche E Medicina Molecolare, oppure in Biotecnologie per l’industria e la ricerca scientifica oppure biologia cellulare e molecolare;
  • Eventuale esperienza nel campo della biologia molecolare e/o in ambito malattie metaboliche;
  • Conoscenza della lingua inglese.

Come partecipare

Le domande, corredate dal curriculum vitae dovranno essere inoltrate mediante raccomandata A/R presso CNR –IRIB Via Ugo La Malfa, 153 – 90146 Palermo o tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: protocollo.irib@pec.cnr.it entro il 18 giugno 2021 sul sito internet del CNR www.cnr.it – Servizi – Lavoro e Formazione.

Consulta il bando per tutti i dettagli.

Bando di concorso Comune di San Giovanni La Punta per 4 posti a tempo indeterminato di agente di polizia municipale cat. C1

Il Comune di San Giovanni La Punta ha pubblicato un bando per la copertura di 4 agenti di polizia locale a tempo pieno e indeterminato cat. C1.

Requisiti di ammissione

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • diploma di Laurea vecchio ordinamento (D.L.) o Laurea Specialistica (L.S.- DM 509/99) o Laurea Magistrale (L.M.-DM 270/2004) equiparata ai sensi del Decreto Ministeriale 09/07/2009 e ss.mm.ii. (tale titolo di studio sarà considerato inclusivo del diploma richiesto);
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • i cittadini stranieri devono essere in possesso dei seguenti ulteriori requisiti: godimento dei diritti politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza e adeguata conoscenza della lingua italiana e inglese;
  • pieno godimento dei diritti politici. Non possono accedere all’impiego coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • compimento del 18° anno di età e non avere superato il 36° anno di età;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non essere stati condannati con sentenza passata in giudicato per reati che diano luogo, ai sensi della normativa vigente, ad ipotesi di risoluzione del rapporto di lavoro o sospensione dal servizio. Sono inoltre ritenute incompatibili con l’assunzione le condanne per reati che comportano l’interdizione perpetua dai pubblici uffici e l’applicazione, con provvedimento definitivo, di una misura di prevenzione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati licenziati per giusta causa o per giustificato motivo oggettivo;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • possesso di patente di guida cat. “B”;
  • possesso dei requisiti psico-fisici minimi di cui al D.M. del 28 aprile 1998 previsti per il porto d’armi;
  • non trovarsi nelle condizioni di disabilità di cui all’art. 1 della legge 12 marzo 1999, n. 68;
  • essere in possesso dei requisiti previsti all’art.5, comma2, della L. 7 marzo 1986, n.65 per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza;
  • assenza di impedimenti al porto o all’uso delle armi e non aver prestato servizio civile ai sensi dell’art.1, L. 8 luglio 1998 n.230;
  • adempimento degli obblighi di leva;
  • pagamento della tassa di concorso, fissata in €10,00 e non rimborsabile.

Come partecipare

La domanda di partecipazione alla selezione pubblica ed i relativi allegati dovrà essere indirizzata al Comune di San Giovanni La Punta – Piazza Europa e presentata entro il 27 giugno 2021 a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento o spedita in formato digitale da una casella di posta elettronica certificata alla PEC del Comune sangiovannilapunta@pec.it.

Consulta il bando per tutti i dettagli.

Bando di concorso Comune di Isnello per due posti di operaio specializzato manutentore cat.B1 a tempo indeterminato

Il Comune di Isnello ha indetto un concorso, per titoli e prova teorico-pratica specializzati manutentori cat. B1, di cui un posto riservato al personale interno.

L’operaio manutentore eseguirà lavori manuali di realizzazione e di manutenzione degli impianti idraulici, dei lavori di sorveglianza e manutenzione della rete idrica e si occuperà della vigilanza di impianti e attrezzature espletando le mansioni connesse alla propria figura professionale secondo le indicazioni del Responsabile del servizio di appartenenza.

Requisiti di ammissione

Per poter inviare la propria candidatura sarà necessario possedere i seguenti requisiti:

  • scuola dell’obbligo o l’assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • possesso della patente di guida non inferiore alla categoria B;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea ai sensi dell’art.38 del D.Lgs 165/2001;
  • per i candidati di cittadinanza diversa da quella italiana di cui al precedente punto devono altresì essere in possesso dei seguenti ulteriori requisiti: godimento dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza; essere in possesso di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica; avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • aver compiuto 18 anni;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non aver riportato condanne penali o interdizione o altre misure che escludano dall’accesso agli impieghi presso pubbliche amministrazioni secondo la normativa vigente e di non aver procedimenti penali eventualmente pendenti a carico;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, né dichiarati decaduti o licenziati da un impiego presso pubbliche amministrazioni per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile e comunque con mezzi fraudolenti;
  • essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985); aver effettuato il pagamento della tassa di concorso di €10,33 secondo le indicazioni contenute nel bando.

Come partecipare

La domanda di partecipazione al concorso, da redigere in carta semplice in base all’Allegato 1, corredata della fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità, dovrà pervenire, a pena di esclusione, entro il termine perentorio delle ore 13.00 del 28 giugno 2021 tramite:

  • consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Comune di Isnello, Corso Vittorio Emanuele II, n.14 – 90010 Isnello (PA);
  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: – Al Responsabile del Servizio I (Ufficio Personale) del Comune di Isnello – Corso Vittorio Emanuele II, n.14, – 90010 Isnello (PA);
  • a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all’ indirizzo protocolloisnello@pec.it, specificando, nell’oggetto, l’indicazione della selezione per la quale si concorre, nonché il nome, cognome e indirizzo del candidato. Gli allegati dovranno essere esclusivamente in formato PDF.

Consulta il bando per tutti i dettagli.

Bando di concorso Comune di Milazzo per 5 posti a tempo indeterminato di collaboratori tecnici/giardinieri cat.B3

Il Comune di Milazzo ha indetto un bando per titoli, prova pratica e prova orale per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 5 Collaboratori Tecnici – Addetti al verde pubblico – Giardinieri – Cat. B3.

Requisiti di ammissione

  • cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per i soggetti appartenenti all’Unione Europea ai sensi del D.P.C.M. 7/2/1994, n.174;
  • avere compiuto l’età di anni 18;
  • godimento dei diritti politici e civili ed essere iscritto nelle liste elettorali;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non risultare decaduti dall’impiego ai sensi dell’art.127 c.1 lett.d) del D.P.R. n.3/57;
  • non aver riportato condanne penali o essere sottoposti ad altre misure che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione, ai sensi della vigente normativa in materia;
  • non avere procedimenti penali in corso;
  • I candidati degli altri stati membri dell’Unione Europea dovranno godere dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza o provenienza; essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica e avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • diploma di scuola media inferiore ed attestato di qualificazione professionale di addetto e/o manutentore del verde e/o giardiniere legalmente riconosciuto o diploma di scuola media inferiore e corso di formazione specialistica di addetto e/o manutentore del verde e giardiniere legalmente riconosciuto o diploma di perito agrario o equivalente ed esperienza professionale nel settore di almeno un anno certificata;
  • possesso di patente di guida di cat. B, senza limitazioni.

Come partecipare

La domanda di partecipazione dovrà essere redatta utilizzando il modulo allegato all’avviso e presentata il Comune di Milazzo entro e non oltre il 28 giugno 2021 tramite:

  • consegna diretta all’Ufficio di accettazione del Comune – Via Francesco Crispi n. 1 – MILAZZO, negli orari di ricevimento;
  • spedizione a mezzo servizio postale, con raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a Comune di Milazzo — Via Francesco Crispi n. 1 – 98057 MILAZZO;
  • invio tramite P.E.C. alla casella di posta protocollogenerale@pec.comune.milazzo.me.it.

Consulta il bando per tutti i dettagli.

Bando di concorso per un posto a tempo indeterminato di aspirante pilota nella corporazione portuale di Catania e Giardini Naxos

La Capitaneria di Porto di Catania e Giardini Naxos ha indetto un concorso per titoli ed esami per l’assunzione di un aspirante pilota (rade di Catania e Giardini Naxos).

Requisiti di ammissione

Per poter inviare la propria candidatura occorrono i seguenti requisiti:

  • abilitazione di “Comandante su navi di stazza pari o superiore alle 3000 GT” senza limitazione di stazza ovvero titolo di Capitano di lungo corso di cui all’abrogato articolo 248 del Regolamento al Codice della Navigazione (a pena di esclusione i certificati rilasciati da uno Stato dell’Unione Europea che accertano tali qualifiche sono ritenuti validi qualora corredati da convalida, effettuata nei modi previsti dal Decreto Legislativo 12 maggio 2015, n.71, che ne attesti il riconoscimento);
  • cittadinanza italiana o di altro Stato dell’Unione Europea purché il candidato abbia conoscenza della lingua italiana dimostrata con la certificazione livello C1 rilasciata da Ente accreditato;
  • sei anni di navigazione in servizio di coperta su navi italiane e/o estere, di cui almeno tre di navigazione come Ufficiale di coperta su navi mercantili di stazza lorda non inferiore a 1500 GT oppure come Ufficiale di Vascello su navi militari di dislocamento non inferiore alle 500 tonnellate, e almeno uno come primo Ufficiale su navi mercantili di stazza lorda non inferiore alle 1500 GT o come Ufficiale in seconda su navi militari di dislocamento non inferiore alle 500 tonnellate; non è valida la navigazione effettuata su navi addette ai servizi portuali e locali;
  • requisiti fisici e psichici necessari per l’espletamento del servizio di pilotaggio previsti dal D.M. del 21 dicembre 1981, che verranno accertarti dalla Commissione di cui al comma 1 dell’articolo 103 Reg. Cod. Nav.;
  • non aver riportato condanne per reati dai quali sia derivata l’interdizione dai titoli o dalla professione marittima per oltre due anni salvo che non sia intervenuta la riabilitazione.

Come partecipare

La domanda di ammissione al concorso, conforme all’allegato 1 del bando, redatta in carta semplice e sottoscritta dall’interessato, dovrà essere presentata alla Capitaneria di porto di Catania – Via Beato Cardinale Dusmet snc – interno porto – 95131 Catania entro il 6 luglio 2021, tramite raccomandata con avviso di ricevimento (a tal fine farà fede la data risultante dal timbro con data dell’ufficio postale accettante), direttamente alla Capitaneria di porto di Catania, durante il seguente orario di ricevimento al pubblico da lunedì a venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:00 (l’Ufficio di protocollo provvederà a rilasciare al candidato ricevuta attestante la data e l’orario di presentazione della domanda) o tramite PEC all’indirizzo dm.catania@pec.mit.gov.it (per la data di presentazione farà fede la data contenuta nella ricevuta dell’accettazione della domanda).

Consulta il bando per tutti i dettagli. 


Dalla stessa categoria

Lascia un commento