A Palermo strappati i manifesti che raffigurano il boss Matteo Messina Denaro

Shares

Sono stati realizzati dall’esperto dei mass-media Klaus Davi e dal pubblicitario Pasquale Diaferia.

Strappati i manifesti che raffigurano il boss latitante Matteo Messina Denaro (criminale italiano, legato a Cosa Nostra, soprannominato U siccu “il magro” a causa della sua costituzione fisica, considerato tra i latitanti più ricercati al mondo – wikipedia) in abiti femminili.

Realizzati dall’esperto dei mass-media Klaus Davi e dal pubblicitario Pasquale Diaferia e affissi a Palermo (tra sabato e domenica) sono stati rimossi all’insaputa di tutti poche ore dopo la loro collocazione, probabilmente perché ritenuti irriverenti nei confronti del “capo dei capi”.

Ad accorgersene una troupe di Sky che voleva realizzare un video a riguardo e che, quando si è recata sul posto per procedere con le riprese ha notato che non ve n’era più traccia.

I manifesti sparpagliati per Via D’Amelio, in Piazza dello Zen, in centro, nella zona del porto e nella zona dell’autostrada erano circa un settantina.

Klaus Davi e Pasquale Diaferia comunque non si danno per vinti e hanno già incaricato una società per pianificare una nuova affissione degli stessi, già nei prossimi giorni.

Monica Surace

Nata a Reggio Calabria il 20/07/1976 residente a Campobasso dal 2000 iscritta all’Ordine dei Giornalisti Regione Molise dal 2006 – Categoria Pubblicisti Collaboro con l’emittente televisiva TLT Molise in qualità di giornalista: lettura telegiornale, redazione di servizi, pianificazione palinsesto ed interventi diretti in format politici, economici. Direttrice del sito Lexgenda.it - a carattere prevalentemente giuridico. Giornalista per Tiscali – area Nord. Addetta stampa per campagne di promozione specifiche per aziende. Curatrice di uffici stampa politici Ho lavorato: - come responsabile di redazione per il Molise a Il Sannio Quotidiano - come giornalista per il Molise a Il Tempo - come giornalista a La Gazzetta del Molise e Campobassoweb - come giornalista a il Roma – Salerno - responsabile della comunicazione di progetti dell’ufficio Presidenza del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d'Europa a Strasbrurgo - Referente progetti comunitari di gruppi politici regionali

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top