Questo sito contribuisce alla audience di

La #ValledeiTempli per le #NazioniUnite è un valore universale

Shares

La Valle dei Templi, aggiunge al prestigioso riconoscimento di “Patrimonio per l’umanità” da parte dell’Unesco, anche la Devu, ovvero la “Dichiarazione di eccezionale valore universale” un titolo riconosciuto dalle Nazioni Unite.

Di tale riconoscimento godono solo altri diciotto siti italiani, nonostante l’incommensurabile patrimonio artistico della nostra nazione.

Il turismo nel Parco archeologico della Valle dei Templi è in costante crescita. Si è passati dalle 555.000 visite del 2012 alle 614.000 del 2014.

Il lavoro per incrementare la fruizione è stato indirizzato verso l’apertura serale nei mesi estivi, con la possibilità di visite esclusive da parte dei turisti anche oltre l’orario di apertura e nell’organizzazione di un servizio visite dedicato esclusivamente ai bambini.

La Valle dei Templi è stata costantemente vittima di abusivismo edilizio. Dopo decenni si è usati la tolleranza zero, passando alla demolizione delle costruzioni.

Secondo il direttore del Parco, Giuseppe Parello: “Stiamo cercando di condividerlo con la comunità e di sviluppare il senso di appartenenza dei cittadini, di un luogo pubblico, che acquista un alto valore sociale.”

Mary Buccieri

36 anni, giornalista pubblicista, innamorata del Sud e delle sue mille sfaccettature. Legata alle tradizioni ama anche tuffarsi nel mondo delle innovazioni. Promuove il territorio attraverso l’organizzazione di eventi. Promuove progetti di formazione nel settore automotive e iniziative nel Terzo Settore. Citazione preferita: “L’istruzione e la formazione, le armi più potenti per cambiare il mondo”. Nelson Mandela, premio Nobel per la pace.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top