Questo sito contribuisce alla audience di

“Kiss… please”: a Trentinara il cartello che “obbliga” a baciarsi

Shares

Un cartello che ‘obbliga’ a baciarsi. Con un panorama mozzafiato. “Kiss, please” è l’invito che si legge sul segnale che campeggia a Trentinara, piccolo borgo in provincia di Salerno ribattezzato “la terrazza del Cilento”.

“Un obbligo ad amarsi, qui, incorniciati da un panorama invidiabile, nel paese dell’amore”, spiega Michela Daniele, giovane del posto a cui è venuta l’idea. A realizzare il simbolo è stata invece l’amministrazione comunale guidata da Rosario Carione, che ha installato la segnaletica proprio nei pressi della terrazza di Trentinara.

Il cartello raffigura due giovani che si baciano. E riprende una leggenda del luogo, i cui protagonisti sono Isabella e Saul e il loro amore ostacolato. Figlia del marchese locale lei, capo brigante lui, i due – secondo la leggenda – si sarebbero lanciati nel vuoto dalla ‘terrazza’, a causa dell’impossibilità di coronare il loro sogno d’amore.

Le sagome dei due sfortunati amanti sono anche raffigurate nella Petra ‘Ncatenata, due massi incastrati tra loro che celebrano Isabella e Saul e simboleggiano il loro amore. Si trova alla fine del sentiero della Via dell’Amore, una strada che conduce dalla piazza principale del paese alla terrazza panoramica ed è costeggiata da maioliche dipinte a mano che riportano frasi celebri sull’amore. Ecco perché baciarsi, sulla terrazza, diventa quasi un obbligo.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top