Questo sito contribuisce alla audience di

Il parroco che lotta contro i rifiuti tossici: “Qui i bambini muoiono di cancro”

Shares
Rifiuti Tossici

Quello che preoccupa non è la gestione dei rifiuti solidi urbani “ma quelli tossici che sono stati interrati o che vengono bruciati nelle nostre campagne. Dobbiamo sapere chi viene nella nostra Campania a sversare”. 

Lo ha detto don Maurizio Patriciello, il parroco anti roghi di Caivano (Napoli), accogliendo nella sua chiesa il ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando.

Noi abbiamo già pagato il prezzo, e lo stiamo pagando ancora, di questa emergenza“, ha detto il parroco ricordando quanti – e anche diversi bambini – sono morti per malattie oncologiche. ‘Qui non si dorme. Abbiamo paura per i nostri bambini, quando di notte il fetore invade le nostre case”, ha concluso don Patriciello.

One comment

  • Avatar

    Daniela Maccari

    16 Luglio 2013 - 04:56

    Grazie don Maurizio, dall’altra parte del mondo ti diciamo grazie e invochiamo la forza del Signore su di te, da Quito ECUADOR, sr. Daniela misionera comboniana

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top