Questo sito contribuisce alla audience di

Tentato stupro a Lampedusa, migrante aggredisce minorenne

Shares
lampedusa

Brutta storia da Lampedusa. Un minorenne di origine tunisina – sbarcato sulle coste siciliane di recente – avrebbe tentato di violentare una turista milanese di 13 anni. La ragazza si trovava a bordo di una barca ormeggiata nel porto lampedusano insieme ad un amico – anch’egli minorenne – in attesa dell’arrivo dei familiari.

All’improvviso, il migrante sarebbe salito sull’imbarcazione, avrebbe rinchiuso il ragazzo in bagno ed avrebbe tentato di violentare la 13enne.

Per fortuna, però, l’amico è riuscito a liberarsi ed ha costretto alla fuga il tunisino, fermato in seguito dai carabinieri.

Proseguono, intanto, gli sbarchi di migranti a Lampedusa: ieri pomeriggio la nave Bettica della Marina Militare ha avvistato un barcone con a bordo 200 persone, in balìa del mare forza quattro. Una volta raggiunti, sono stati trasferiti sulle motovedette e trasportati nell’isola delle Pelagie. Tra di loro c’erano anche una trentina di donne e alcuni bambini.

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top