Questo sito contribuisce alla audience di

Accordo tra sei nazioni. Bari si candida a una “Graduate school” europea

Shares
graduate school

Una scuola di alta formazione di ingegneria dedicata all’industria. Potrebbe essere la città metropolitana di Bari la sede di tale polo di professionalità di livello europeo.

È una proposta emersa nel forum europeo: “Nuovi modelli di alta formazione in Industrial Engineering and management“, che si è tenuto a Bari alla presenza del presidente del parlamento europeo Antonio Tajani.

Alla base vi è l’accordo di sei Paesi, tra cui ovviamente l’Italia.

Il presidente del Parlamento ha affermato che il mercato del lavoro sta cambiando e se non correrà ai ripari, saremo costretti a cercare professionalità in altre parti del mondo.

Il paradosso, ha concluso, è che potremmo avere più posti di lavoro in alcuni ambiti ma di non aver chi è in grado di occuparli.

Il progetto potrebbe partire dal 2018.

Riccardo Trecca

Giornalista e blogger.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top