Il Corteo di San Nicola sarà online: nasce “Be Nicholas”

Shares

Sulla base dei dati del 2019, la settimana dedicata ai festeggiamenti del patrono di Bari, San Nicola, avrebbe prodotto un giro d’affari di circa due milioni di euro.

Fedeli da tutto il mondo per venerare San Nicola

Duecentomila pellegrini e turisti, mille dei quali in arrivo dalla Russia, circa mille lavoratori tra artisti, giostrai e venditori ambulanti, tutto annullato per l’emergenza Coronavirus. San Nicola, è il patrono che apre di fatto, la stagione delle feste patronali in Puglia. Con tre giornate, dal 7 al 9 maggio, fitte di appuntamenti religiosi, per la prima volta saranno in diretta streaming da una Basilica chiusa ai fedeli.

Si trasferisce sul web la festa di San Nicola

Be Nicholas, la community virtuale per celebrare la festa di San Nicola

Ancora una volta è la tecnologia a venire in soccorso al problema legato al periodo pandemico che stiamo vivendo. Nasce Be Nicholas, una comunità virtuale che ha l’obiettivo di celebrare la festa di San Nicola annullando le distanze fisiche e pure quelle geografiche. Contribuendo con un dono: una frase, una foto, un racconto o un video, si darà forma a “un vero e proprio corteo digitale, al quale contribuire con la propria presenza e partecipazione anche tramite un ricordo legato alla festa di San Nicola”

Gli organizzatori della community virtuale

E’ una festa virtuale senza limite al numero di partecipanti, grande, vivace, inclusiva, rumorosa e colorata”, spiegano così l’iniziativa gli ideatori, Eventialevante e La Content Academy. Si pubblicano foto del santo in processione, foto degli spettacolari cortei degli scorsi anni, ma anche disegni e statue, il murale di Ozmo che a Bari ha coniugato sacralità e street art, luminarie e basilica. San Nicola, unisce come sempre il mondo, è uno dei più venerati e conosciuti, complice anche la sua sovrapposizione con Babbo Natale in alcuni Paesi. Infatti, molti dei post pubblicati sul gruppo Be Nicholas, arrivano dall’estero, da pellegrini che in passato hanno raggiunto Bari per rendergli omaggio.

Giuseppe Lanese

Giornalista professionista, comunicatore e formatore. E' tra i fondatori di Restoalsud e caporedattore della stessa testata. E' responsabile cultura dell’agenzia di stampa nazionale Primapress. Ha curato dal 2009 al 2015 il blog "Parole e Musica" di Repubblica.it. Attualmente scrive e realizza video interviste per Tiscali.it sui temi della cultura e dell'innovazione e, sempre per Tiscali, si occupa del coordinamento nazionale della rete news delle regioni. Collabora con l'Università Telematica Pegaso per il corso di "Comunicazione digitale e Social Media" come cultore della materia ed è responsabile comunicazione dell'Ufficio Scolastico del Molise.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top