Questo sito contribuisce alla audience di

La focaccia più buona d’Italia è barese

Shares

La focaccia pugliese, e in particolare quella barese dello storico panificio Fiore, è la più buona d’Italia. A decretarlo, a Bologna, il Fico Eatalyworld, parco tematico dedicato al settore agroalimentare e alla gastronomia.

La sfida delle focacce

A sfidarsi a colpi di focaccia, Tony Fiore, titolare dell’omonimo panificio, e un panificatore di alto livello proveniente dalla Liguria. I due contendenti, inviati espressamente e nominalmente a Fico, hanno impastato la focaccia, nei forni messi a disposizione. In Arena, invece, è stata realizzata la quantità necessaria affinché la giuria composta da un centinaio di persone qualificate, potesse degustare e votare.

L’emozione di Fiore

La vittoria del panificio barese è stata schiacciante. Soddisfatto ed emozionato Tony Fiore: “Sono molto lusingato e devo dire che anche la focaccia ligure era molto gustosa. Ma – consentitemelo senza essere tacciato di presunzione: la Puglia non teme confronti. Soprattutto quando si parla di gastronomia e alimentazione in generale”.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top