Questo sito contribuisce
alla audience di

Da Cagliari a Bastia in 40 minuti: il progetto del supertreno sposato dalla Sardegna

Shares

Da Cagliari a Bastia in 40 minuti.

È questo il tempo che impiegherebbe un supertreno progettato da Hyperloop, società americana, a raggiungere la Corsica dal capoluogo della Sardegna.

Il mezzo avveniristico viaggerebbe a 1.200 chilometri all’ora dentro una capsula a lievitazione magnetica che scivola sui binari.

La notizia è data dall’edizione digitale de La Nuova Sardegna.

Fantascienza? No, perché non è solo un progetto reale ma ci sarebbero anche le risorse per realizzare questo treno superveloce.

L’idea ha come sostenitore l’assessore regionale Massimo Deiana, con delega firmata dai presidenti di Sardegna e Corsica e una rappresentanza delle due isole ha già incontrato ad Amsterdam i vertici della Hyperloop, accogliendo così l’appello globale della società rivolto a tutti i governi interessati al loro progetto.

Se un giorno davvero si realizzerà il supertreno, basteranno solo 8 minuti per andare da Cagliari a Oristano

Walter Giannò

Blogger dal 2003, giornalista pubblicista, ho scritto su diverse piattaforme: Tiscali, Il Cannocchiale, Splinder, Blogger, Tumblr, WordPress, e chi più ne ha più ne metta. Ho coordinato (e avviato) urban blog e quotidiani online (come BlogSicilia.it). Ho scritto due libri: un romanzo ed una raccolta di poesie. Ho condotto due trasmissioni televisive sul calcio ed ho curato la comunicazione sul web di un movimento politico di Palermo durante le elezioni amministrative del maggio 2012.

Comments (12)

  • Avatar

    Mimmo serra

    8 Giugno 2017 - 16:03

    È’ più’ facile vedere gli asini che volano.Ormai nessuno ci crede più’.

    Rispondi
  • Avatar

    P

    8 Giugno 2017 - 17:48

    Non credo che ci sia anche una sola persona vivente (anche nata oggi) che vedrà mai realizzata quest’opera.

    Rispondi
  • Avatar

    Antonio

    8 Giugno 2017 - 22:57

    bello questo articolo da fantascienza! ogni tanto fa bene evadere…..

    Rispondi
  • Avatar

    Anthos

    8 Giugno 2017 - 23:38

    La solita presa per i fondelli a danno dei sardi che credono ancora alle favole.Il tutto per evitare che il popolo sardo prenda coscienza di sè e si stacchi da Roma.

    Rispondi
  • Avatar

    Giorgio

    8 Giugno 2017 - 23:42

    Oramai sono superati dalle auto volanti brevetto batman

    Rispondi
  • Avatar

    Carlo

    9 Giugno 2017 - 01:23

    Basta dire che è un progetto di Deiana…..

    Rispondi
  • Avatar

    Stefanosq

    9 Giugno 2017 - 06:45

    Ma se raggiunge i 1200 km l’ora non potremmo pensare seriamente ad un trampolino verso porto torres per raggiungere Savona o Genova senza passare per la Corsica? Sono serio non scherzo. Ho visto puntate di Bo e Luke dove lo facevano con una macchina sgangherata figuriamoci con un ipertreno.

    Rispondi
  • Avatar

    Franz

    9 Giugno 2017 - 07:16

    Neanche nei racconti di fantascienza riescono ad inserire Nuoro. Cagliari-Oristano in 8 minuti…Nuoro-Oristano 80 minuti. La nuova stazione ferroviaria di Nuoro sarà trasformata in stalla per ospitare i cavalli che dovranno trainare le carrozze…con l’aria condizionata eh!

    Rispondi
  • Avatar

    PierAngelo

    9 Giugno 2017 - 08:28

    a chi può serve un simile servizio un Sardo che va a Bastia non è abbastanza bella la Sardegna, forse sarebbe più utile Reggio Calabria Messina un attraversamento veloce

    Rispondi
  • Avatar

    Franco

    9 Giugno 2017 - 09:29

    Ma no,al viaggio inaugurale finisce in mare a Bastia o Cagliari non si ferma vuole arrivare alla
    stazione centrale di Atlantide.

    Rispondi
  • Avatar

    max

    9 Giugno 2017 - 13:25

    Quanti tempo ci impiegherebbero per realizzarla? considerato che in Italia abbiamo il record europeo per opere incompiute un opera di questo tipo, che sembra fantascientifica, fa sorridere!

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top