';

Alla scoperta di Foggia con le fotografie di Moreno De Lauri, poesia in formato 3:4

Silenzionsa, rumorosa, affascinante, seducente, autentica, colorata, grigia. Foggia è proprio così, a volte un insieme caotico di contraddizioni, altre un luogo che si dà completamente, senza freni in tutta la sua autenticità e semplicità.

La città di Foggia, capoluogo dell’omonima provincia, è un luogo ricco di storia, folklore e tradizione. Tra le sue strade si respira tutto il bagaglio culturale che l’antica Fovea trascina con sè, non sempre facilmente tra tanti pregiudizi, sin dalle sue origini.

Terra di talenti, giovani che hanno scelto di investire il loro futuro tra l’oro del grano e il profumo del mare a pochi chilometri di distanza, Foggia svela il suo volto migliore negli scatti di Moreno De Lauri, creativo foggiano classe ’89 che con la sua macchina fotografica riesce sempre a stupire i suoi follower di Instagram (la sua pagina è @morenoesanta e ad oggi conta oltre 2mila follower) regalando scorci poco conosciuti o semplicemente troppe volte sottovalutati del capoluogo dauno.

Foggia si lascia scoprire poco a poco e le fotografie di Moreno sono sicuramente il miglior biglietto da visita per una città che ha così tanto da offrire ai visitatori e ai suoi stessi abitanti.

Tra le strade di Foggia con Moreno

Camminare tra le strade di Foggia grazie agli scatti di Moreno è un po’ come riscoprirla. Nelle sue fotografie il foggiano riesce a cogliere l’essenza di ogni luogo, la sua bellezza autentica. Ogni stradina, ogni porta, ogni palazzo acquista il suo giusto valore e diventa protagonista di una vera e propria opera d’arte.

Sì, le foto di Moreno sono piccole opere d’arte che vogliamo condividere con voi per farvi scoprire o riscoprire una città che vanta secoli di illustre storia, un luogo in cui il grande Federico II di Svevia (che tanto amava la Capitanata) scelse di edificare il suo sontuoso palazzo imperiale.

Le strade di Foggia trasudano di storia, di folklore e tanta bellezza. L’occhio attento di Moreno riesce a catturare sapientemente la bellezza della sua amata città e a trasferirla in foto-ricordo che immortalano i suoi simboli più importanti e non solo.

I simboli della città in scatti poetici

La Cattedrale di Foggia, il Palazzo dell’Acquedotto con le sue cupole, la Villa Comunale con il suo iconico pronao, Piazza Umberto Giordano con le sue statue, le stradine del centro storico, il Teatro Umberto Giordano.

E ancora gli antichi palazzi del Settecento con i loro preziosi dettagli, le piazze e i monumenti più caratteristici di Foggia. Seguiteci nel colorato mondo delle fotografie di Moreno De Lauri. Ecco alcune fotografie di Moreno in giro per la città di Foggia, noi ci vediamo tanta poesia. Voi?

Piazza XX Settembre – Crediti foto: Moreno De Lauri

Piazza XX Settembre – Crediti foto: Moreno De Lauri

Villa Comunale e Palazzo dell’Acquedotto – Crediti foto: Moreno De Lauri

Piazza Italia – Crediti foto: Moreno De Lauri

Cattedrale – Crediti foto: Moreno De Lauri

Palazzo dell’Acquedotto – Crediti foto: Moreno De Lauri

Teatro Giordano – Crediti foto: Moreno De Lauri

Chiesa Rettoria del Monte Calvario o delle Croci – Crediti foto: Moreno De Lauri

Guardare la città da nuovi punti di vista

Oltre ai simboli della città, Moreno ama fotografare scorci inediti dei vicoletti del centro storico e catturare i dettagli degli antici palazzi che impreziosiscono il cuore del capoluogo dauno.

Crediti foto: Moreno De Lauri

Crediti foto: Moreno De Lauri

Crediti foto: Moreno De Lauri


Dalla stessa categoria

Lascia un commento