Questo sito contribuisce alla audience di

Case per ogni esigenza e prezzi convenienti: mollo tutto e vado a vivere in Molise!

Shares

La scelta di stabilirsi in Molise può essere conveniente se si tiene conto che i prezzi delle case sono nettamente inferiori a molte altre regioni italiane e, vista la crisi immobiliare, il prezzo a metro quadro è sceso ulteriormente.

Inoltre, trovare una casa adatta alle proprie esigenze non è così difficile come magari lo è in altri posti ed è possibile individuare case molto comode con prezzi non troppo alti. Un altro punto a favore per chi decide di vivere in Molise e acquistare casa è il piano relativo alla banda larga voluto dal Ministero dello sviluppo economico e avviato da poco.

La connessione Internet, naturalmente, da installare nella casa va scelta in base alle esigenze. Prima di decidere, però, è sempre consigliabile confrontare i vari preventivi per rendersi conto della convenienza di una tariffa piuttosto che di un’altra.

E poi, per arredare la casa, ci sono tante splendide soluzioni che consentono di creare ambienti ampi e accoglienti, realizzando suggestivi open space o magari sfruttando gli spazi in altezza. Ovviamente tutto viene fatto in base ai propri gusti ed esigenze, ma si può pensare a soluzioni comode se i locali sono ampi e altrettanto abitabili e vivibili se sono più piccoli.

Il soggiorno si può arredare con divani componibili, una soluzione piuttosto comoda e in linea con le tendenze, mentre la camera da letto può essere arredata installando un letto con un cassettone, ideale per ottimizzare gli spazi. E vivere in Molise può essere ancora più bello che vivere altrove!

Marisa Zarriello

Marisa Zarriello nasce a foggia il 31 luglio 1982. Vive a foggia e frequenta a Foggia le scuole e l'università laureandosi in scienze della formazione continua con la magistrale in dirigente e progettista sistemi educativi e formativi. Sin da subito comincia la sua esperienza lavorativa nel terzo settore in una cooperativa sociale impegnata nella riabilitazione psichiatrica di soggetti adulti. In seguito al conseguimento di un master in coordinamento sanitario inizierà la sua esperienza come responsabile di comunità e centri diurni. Esperienza parrocchiale quale educatrice nella realtà associativa dell'azione cattolica. Oggi lavora in un centro diurno per ragazzi con disabilità fisiche e motorie, presidente di una associazione di promozione sociale impegnata nel sociale e nella progettazione formativa.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top