Questo sito contribuisce alla audience di

Maxi multa per il “furbetto del sacchetto”: sanzione di 600 euro

Shares
Multa per i rifiuti

Una multa da 600 euro. È la prima sanzione elevata dalla Polizia locale di Campobasso per non aver rispettato le regole sulla corretta raccolta differenziata nel centro storico di Campobasso.

La “vittima” della muta è un residente della zona dove da alcuni mesi è stato attivato il servizio. Dopo mesi di rodaggio e di massima comprensione verso i ‘furbetti del sacchetto’, per l’amministrazione è scattata la tolleranza zero. Multe salate dunque, che vanno da 300 a 3 mila euro, per chi continua ad abbandonare la spazzatura fuori dagli appositi Ecostop il cui servizio, tra l’altro, è stato potenziato proprio per andare incontro alle esigenze di quanti vivono nella parte antica della città.

La sanzione comminata all’utente ‘distratto’ – viene evidenziato in una nota – vuole essere soprattutto un monito per i residenti affinché si eviti l’abbandono dei rifiuti e si seguano i consigli dettati dalla Sea, azienda che gestisce il servizio di raccolta”.

Monica Surace

Nata a Reggio Calabria il 20/07/1976 residente a Campobasso dal 2000 iscritta all’Ordine dei Giornalisti Regione Molise dal 2006 – Categoria Pubblicisti Collaboro con l’emittente televisiva TLT Molise in qualità di giornalista: lettura telegiornale, redazione di servizi, pianificazione palinsesto ed interventi diretti in format politici, economici. Direttrice del sito Lexgenda.it - a carattere prevalentemente giuridico. Giornalista per Tiscali – area Nord. Addetta stampa per campagne di promozione specifiche per aziende. Curatrice di uffici stampa politici Ho lavorato: - come responsabile di redazione per il Molise a Il Sannio Quotidiano - come giornalista per il Molise a Il Tempo - come giornalista a La Gazzetta del Molise e Campobassoweb - come giornalista a il Roma – Salerno - responsabile della comunicazione di progetti dell’ufficio Presidenza del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d'Europa a Strasbrurgo - Referente progetti comunitari di gruppi politici regionali

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top