Questo sito contribuisce alla audience di

#Scherzoalsud/ Sud Italia su Instagram: 200mila post, molti più del Nord

Shares

Se cerchi #suditalia su Instagram ci sono più di 200 mila post. A farla da
padrone sono le bellezze naturali o artistiche,: la Chiesa di Padre Pio a San
Giovanni Rotondo, i trulli di Alberobello e la costiera amalfitana. Discorso
a parte per una stupenda foto per il mare della Sardegna. Ma la Sardegna fa
parte del Sud?

Seguono a ruota le pizze napoletane o i pesci del Mediterraneo, in
particolare una splendida spigola della Sicilia. Pochissime le foto di belle
ragazze o bei ragazzi, che evidentemente usano hashtag generici come
#Italiangirl o più legati alla loro città.

Curiosità: per #norditalia ce ne sono solo 15 mila, vuol dire che almeno su
Instagram non dico che siamo più bravi, ma almeno abbiamo una certa
identità. Lo so cosa state pensando, naaa #padania è messa ancora peggio con
soli 10 mila post.

Scherzoalsud

Scherzoalsud

Tra le regioni al primo posto c’è la Sicilia con 5.2 milioni di immagini, seguita dalla Puglia con 4.7 milioni.

Più staccate la Calabria a 2.3 milioni,
l’Abruzzo a 1.4 milioni, la Campania 1.1 milioni e la Basilicata con 500 mila a cui si aggiungono altri 140 mila di Lucania, chiude il Molise con 230 mila post.

P.S.: Da oggi #scherzoalsud è anche su Instagram, ci vediamo (anche) lì
www.instagram.com/scherzoalsud

Sandro Simone

Sandro Simone, dopo la laurea ha trovato un lavoro “serio” a Milano ma ha resistito 4 anni e poi è tornato nella sua Foggia. Scrive battute per siti web, giornali, libri, ebook, spettacoli teatrali, cortometraggi, programmi tv e muri dei bagni degli autogrill. Ha da poco iniziato a collaborare con noi di restoalsud con una sua rubrica #scherzoalsud, con puntatine sulla home di Tiscali

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

Start Franchising

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top