Noi ci siamo schierati a difesa del nostro #mare

Shares

Insieme ai Presidenti delle regioni Abruzzo (Luciano D’Alfonso), Basilicata (Marcello Pittella), Calabria (Mario Oliverio), Marche (Luca Ceriscioli) e Molise (Fernando Di Laura Frattura) abbiamo deciso di ricorrere al referendum per impugnare le norme dello Sblocca Italia che autorizzano la ricerca di petrolio e le trivellazioni nel mare Adriatico e Ionio.

Il Mezzogiorno è una grande opportunità per tutta l’Italia e ne siamo pienamente consapevoli.

Il governo deve contare sulla nostra collaborazione e sulla nostra energia, nel rispetto delle prerogative costituzionali.

Sappiamo bene di aver assunto oggi con questo atto una grande responsabilità e che dovremo essere coerenti in tutti gli atti successivi.

Ma sono gli atti concreti quelli che cambiano veramente le cose.

E noi ci siamo schierati concretamente a difesa del nostro mare.

Michele Emiliano

Michele Emiliano (Bari, 23 luglio 1959) è un magistrato e politico italiano, sindaco di Bari dal 2004. Figlio di un calciatore professionista e in seguito piccolo imprenditore, si trasferisce con la famiglia dal 1962 al 1968 a Bologna, per poi rientrare a Bari, dove da ragazzo si dedica soprattutto alla pallacanestro. Si laurea in giurisprudenza nel 1983 e per un periodo lavora come praticante nello studio di un avvocato. Nel 1988 sposa l'attuale moglie, Elena, da cui ha tre figli: Giovanni, Francesca e Pietro.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top