Vacanza in Sardegna: un’esperienza indimenticabile in ogni momento dell’anno

Shares

Da sempre un’isola che è stata un crocevia del Mediterraneo, in bilico fra aspetti selvaggi e civiltà antichissime, la Sardegna è una terra splendida e accogliente, che ha saputo valorizzare il territorio e creare turismo di qualità tutto l’anno, complice anche un clima decisamente favorevole e spiagge tra le più belle al mondo.

Arrivare in questa splendida isola non è difficilissimo perché ci sono molti servizi di traghetto e tratte aeree attive sempre, con la possibilità di prenotazioni anche molto anticipate per risparmiare notevolmente sul biglietto e approfittare delle occasioni per godersi il mare e il clima anche in bassa stagione.

Un’isola splendida

La Sardegna attrae da sempre turisti e visitatori per lo splendore del suo paesaggio, un entroterra praticamente incontaminato e punteggiato dai resti megalitici di villaggi preistorici, piccoli borghi molto caratteristici e fattorie che hanno saputo reinventarsi in agriturismi e bed and breakfast di altissima qualità. Si tratta di una meta adatta anche agli amanti del glamour, perché in estate e per tutta la bella stagione le sue spiagge e le discoteche sono frequentate da tantissime persone che vogliono godersi a pieno le vacanze in una terra splendida.

La Sardegna punta moltissimo sulla qualità dei suoi servizi destinati al turismo intelligente, senza perdere il proprio spirito originario, creando così un’atmosfera unica e coinvolgente per i suoi ospiti, tutto l’anno.

Si può arrivare sull’isola sia via aereo, con collegamenti giornalieri che scegliendo il traghetto, decisamente più economico e pratico per chi ha intenzione di esplorare questa terra in auto, oppure in moto.

Raggiungere la Sardegna

Il traffico da e verso la Sardegna, però non è soltanto quello dei turisti, perché i traghetti ogni giorno trasportano lavoratori. Questo traffico piuttosto intenso apre la possibilità di raggiungere l’isola a costi decisamente molto interessanti in traghetto e di poterla visitare tranquillamente in auto, in moto, oppure in camper.

È possibile raggiungere la Sardegna da tantissimi porti italiani, situati lungo il Mar Ligure e l’alto Tirreno, oppure dal sud Italia, con collegamenti giornalieri attivi tutto l’anno, che si intensificano in estate con l’incremento delle richieste. Se scegliete la tratta marittima, preferendola ai collegamenti aerei, molti sono i traghetti verso la Sardegna che vi permetteranno di raggiungere l’isola. È sempre bene prenotare con largo anticipo per approfittare delle offerte molto vantaggiose destinate a chi decide di investire il proprio tempo per godere delle bellezze di questa terra, con la possibilità di risparmiare notevolmente anche per quanto riguarda il carico e il trasporto dei veicoli.

I motivi per visitare l’isola sono tantissimi perché cultura e tradizioni antichissime si sposano con i riti della movida estiva permettendo a chi spende le proprie vacanze in questa terra di passare nel giro di pochi chilometri da spiagge splendide, con acque cristalline all’entroterra ricco e misterioso. Qua si possono visitare le terre dove da sempre i pastori portano le loro greggi e scoprire i resti di antiche civiltà che da millenni sorvegliano le sue alture.

Il paesaggio delle parti interne della Sardegna è tutto da scoprire, sia in estate che in bassa stagione, con percorsi dedicati agli amanti del trekking, attivi anche in inverno, per gustare aspetti spesso sottovalutati delle tradizioni isolane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top