Da pianista a imprenditore nella Digital Economy, Antonio Romano torna nel suo Sud

Shares

Da pianista al Conservatorio a imprenditore nella Digital Economy per creare sviluppo al Sud Italia. È la storia di Antonio Romano, founder di SpinUp, lead generation agency italiana specializzata in soluzioni di performance marketing a forte contenuto tecnologico e media.

I riconoscimenti

L’agenzia è stata premiata tra le prime 100 società di marketing&advertising al mondo al MADcon, grazie ai suoi progetti cross-channel e multicanale con community verticali e chatbot.

Dalla Bocconi al ritorno al Sud

Anima artistica e cuore innovativo votato all’imprenditoria e un variegato curriculum di studi: così si presenta Antonio Romano, con un trascorso tra pianoforte e composizione al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli: “Gli studi da musicista mi hanno fornito il rigore, il metodo e la costanza nel perseguire i miei obiettivi”.

Da qui, alla laurea con Lode in economia aziendale, alla Federico II, per poi specializzarsi in management con menzione accademica alla Bocconi di Milano e conseguire un master in International Management presso la Fundação Getulio Vargas di Rio de Janeiro.

La carriera

La sua carriera si orienta così verso il ruolo di business analyst presso una boutique di consulenza finanziaria per poi approdare in Alkemy, primo digital enabler italiano, come senior digital strategist e project manager di Working Capital Accelerator.

“In quegli anni ho acquisito le competenze e le nozioni utili per uno startupper ed è durante quella esperienza che ho deciso di realizzare la mia prima startup foodtech, al Sud, per rivalutare e valorizzare i prodotti alimentari del territorio in un momento difficile per la Campania, tristemente nota come Terra dei Fuochi”.

La nascita di SpinUp

Cosi, nel 2014 Antonio fonda Primo Taglio, spin-off e-food del Gruppo Amodio, impresa da 1000 dipendenti presente nell’agroalimentare dal 1880, che diventa in poco tempo hub di riferimento delle eccellenze artigianali del Made in Italy, coniugando i valori della tradizione con le sfide più innovative dell’e-commerce. Da un collaboratore esterno a 11 dipendenti in 3 anni, l’innovazione digitale alla base di SpinUp

Nel 2017, con un bagaglio ricco di esperienze e conoscenze nell’ambito della Digital Economy, decide di dare le dimissioni dal gruppo Amodio di cui, nel frattempo, è divenuto chief digital officer per creare SpinUp, una Lead Generation Agency specializzata in soluzioni di performance e conversion marketing optimization a 360°.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top