Questo sito contribuisce alla audience di
Basta, In Evidenza, News in Primo Piano

Equitalia “in ginocchio”: tre imprenditori scafatesi vincono il ricorso sulle cartelle esattoriali

Dovevano pagare alla società di riscossione tributi di tre cartelle esattoriali, ciascuna da 50mila euro ciascuno. Tre imprenditori di Scafati

In Evidenza, iSud

Innovazione 4.0 ed Equitalia, 2.000 artigiani e imprenditori CNA a confronto: diretta da Napoli su Restoalsud

Duemila artigiani e imprenditori CNA a confronto su Bilancio, innovazione 4.0 ed Equitalia: la diretta su Restoalsud. Duemila artigiani e

News in Primo Piano

In Campania 256 mila persone chiedono la rateizzazione delle tasse

Il fisco piace a rate. E in momenti di crisi e scarsa liquidità si preferisce dilazionare. Anche perché chiedere le

Basta

La cartella esattoriale annullata 34 anni dopo

La cartella esattoriale era stata impugnata a Palermo nel 1979, ma la Commissione tributaria regionale si è espressa soltanto pochi

Basta, In Evidenza

E Confindustria Salerno incontra Befera: “dateci quanto ci spetta”

Un faccia a faccia tra direttore nazionale dell'Agenzia delle entrate, Attilio Befera e il presidente di Confindustria Salerno Mauro Maccauro,

Equitalia
Basta, In Evidenza

Protestò contro Equitalia rischiando la vita. Ora l’ente si scusa: “aveva ragione”

Era salito su un traliccio a Brindisi, a sei metri di altezza, minacciando di buttarsi giù dopo aver ricevuto una

Equitalia
Basta

Cerca di impiccarsi per un debito con Equitalia

Stava tentando di suicidarsi stringendo al collo una catenina quando i poliziotti hanno fatto irruzione nel suo appartamento. È vivo per

Equitalia
Basta, In Evidenza

Si chiama come un boss. Equitalia sbaglia cartella da 25 milioni di euro

È omonimo di un boss di San Giovanni a Teduccio, quartiere della periferia orientale di Napoli, e l' Agenzia delle Dogane

Equitalia
Basta

Equitalia annuncia: “pronte migliaia di cartelle per L’Aquila”

Riprende l'attività di riscossione di Equitalia nelle zone dell'Aquila e provincia colpite dal sisma del 2009. Nei prossimi giorni -

Presutti
In Evidenza

Equitalia si scusa: “pignoramento sbagliato”. Ma il destinatario viene colto da un malore

Sarebbe bastato digitare il suo nome sul terminal del computer, per evitare che quella lettera nella quale si annunciava il

Un like a Resto al Sud

Start Franchising

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top