Il compositore russo innamorato di Positano. “Ho scelto di vivere qui”

Shares

A Positano lo conoscono tutti, ma in Russia è ancora più famoso. Vladimir Kamolikov, 64enne compositore russo, si è trasferito in Italia dal 1993. Ha scelto uno dei luoghi più belli al mondo per godersi il riposo e l’affetto della moglie Galia. Dopo aver viaggiato ovunque portando in giro la sua musica e il suo talento, ha deciso di fermarsi in Costiera amalfitana e godersi la vita tra panorami mozzafiato, sorsi di limoncello e vodka e, naturalmente, tanto sole. Ora vive a Montepurso, su una collina a quattro km da Positano.

In Russia ha venduto tutte le sue proprietà per coronare questo sogno. È stata “una scelta di vita – ha detto – Era tempo di godersi gli affetti, ascoltare la propria anima. Così, mi sono trasferito qui, con Galia. Per sempre”. Vladimir Kamolikov è stato dal 1979 al 1993 redattore musicale dell’Unione dei cineasti dell’Urss.

Nel suo curriculum ci sono diverse collaborazioni con star internazionali e varie produzioni per Hollywood. “La vita cambia in un attimo”, ama ripetere il compositore che continua a offrire il suo talento, anche in pensione, per comporre musiche e canzoni, in italiano, inglese e russo. “Ma prima sono sempre musiche per l’anima. La musica non è controllabile, a differenza della parola”, ama ancora ripetere Kamolikov che attualmente è impegnato a realizzare musiche per uno show in Russia. Il lavoro lo porterà di nuovo nella sua terra d’origine ma, ha precisato, ormai “Positano è casa mia”.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top