';

Il mestiere bellissimo di Alessandro

Alessandro Santulli è un ragazzo di trent’anni che vive a Santa Maria Capua Vetere e che si è inventato un mestiere bellissimo.

Organizza escursioni nei territori che circondano Caserta, dai monti del Matese a quelli del Maggiore, da Roccamonfina agli Aurunci, dai monti Tifatini fino alla costiera Amalfitana.

Le specialità di Alessandro, che ho conosciuto domenica scorsa a San Leucio e che mi ha parlato da subito come se fossi un amico di vecchia data, sono due: valorizzare il più possibile percorsi e incontri inaspettati (“Non hai idea di quante strade ci sono per andare da un punto A a un punto B”) e riprendere tutto con l’obiettivo della reflex digitale, dietro il quale si nasconde sempre il suo volto sorridente.

Alcuni ritratti rubati nei borghi e nei boschi esplorati da Alessandro e dai suoi amici starebbero bene in una versione italiana di un progetto fotografico che mi ha sempre avvinto: Humans of New York.

Per dirlo con le sue parole, “Viva queste forme di resistenza della società moderna!”.

La capacità di Alessandro Santulli di trasmettere entusiasmo per quello che fa e coinvolgere le persone è veramente straordinaria. Per rendersene conto basta navigare sulla pagina Facebook con cui aggrega i partecipanti e organizza le escursioni: Escursioni e trekking Caserta.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento