Jihadisti alle Maldive. Giornalista del Sud finalista a premio prestigioso

Shares

Una giornalista del Sud è finalista del prestigioso “Europea Press Prize“, il principale premio giornalistico europeo.

Lo scrive l’Ansa.

Francesca Borri, classe 1980, è barese ed è stata inserita tra le candidate alla vincita, per un suo reportage sulle Maldive, oggetto di pubblicazione in vari paesi e tradotto in varie lingue.

Nel reportage si parla delle isole come luogo in cui sono rifugiati molti jihadisti.

Inoltre, secondo l’Ansa, parla della società che hanno intorno, fatta di povertà, eroina, clientelismo, gang e corruzione.

La Borri è la prima italiana a entrare nelle finali del premio.

Il 20 aprile sapremo se ce l’ha fatta a superare gli ultimi ostacoli.

Riccardo Trecca

Giornalista e blogger.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top