Le eccellenze della tavola sono in rete in Campania

Shares

Sono 346 i punti di vendita diretta di prodotti agricoli ed agroalimentari, fra aziende agricole, agriturismi, botteghe e mercati degli agricoltori accreditati alla rete di Campagna Amica in Campania.

Si tratta di una reale e concreta opportunità di crescita e sviluppo del territorio“. Lo afferma Coldiretti Campania che parla di “un importante presidio in regione della più grande rete nazionale costituita da 10.000 punti vendita, 1.500 mercati e 200 botteghe che hanno accorciato la filiera tra produttori e consumatori di tutta Italia“.

Nell’ambito del Tour di Campagna Amica (il percorso che dal Trentino alla Sicilia sta portando la Fondazione Campagna Amica ad incontrare tutto il sistema organizzativo degli stand gialli) gli operatori e i referenti delle imprese agricole, che hanno reso possibile la realizzazione del progetto Coldiretti in Campania, si sono dati appuntamento a Napoli.

Un momento importante per ribadire i successi e i risultati della maggiore rete europea di vendita diretta di prodotti agroalimentari con la filiera breve dal capo alla tavola, ma anche per ricordare i principi e le regole che stanno alla base della crescita con alti standard qualitativi di sicurezza alimentare, di trasparenza, di tipicità e risparmio di questo nuovo modello distributivo.

In un’epoca in cui la globalizzazione dell’economia porta a delocalizzare le produzioni e il dumping ambientale, sanitario e sociale spesso è la regola che crea situazioni di concorrenza distorta – hanno affermato dalla Coldiretti regionale  – I produttori di Campagna Amica, che credono e investono sul proprio territorio, sono un esempio virtuoso, che utilizza pratiche agronomiche compatibili con la tutela dell’ambiente e della biodiversità, rifiutando la semina di Ogm, impegnandosi a fare qualità a prezzi giusti e rappresentando un grande e importante patrimonio materiale ed immateriale per il nostro Paese“.

L’incontro, presenziato da Raffaella Cantagalli, responsabile formazione della Fondazione Campagna Amica, Domenico Buono Rolando Manfredini, responsabile Area fiscale e tributaria e Area Sicurezza Alimentare Coldiretti e il direttore di Coldiretti Campania, Simone Ciampoli e Gennarino Masiello presidente e direttore di Coldiretti Campania, è stato promosso, con la consapevolezza del valore del brand Campagna Amica, per ribadire l’importanza della formazione, informazione e sensibilizzazione volta a far crescere la cultura della prevenzione, della correttezza, della legalità, della responsabilità e per aumentare la consapevolezza del valore del marchio di cui i produttori agricoli sono utilizzatori.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Emilio Lanese

Collaboro con Primapress Agenzia di Stampa Nazionale, occupandomi principalmente del settore cultura. Per la stessa sono stato corresponsabile fanpage. Collaboro con Gosalute, per il quale svolgo le medesime mansioni. Ho lavorato per Lookout-tv.eu, Gotecno e mi sono occupato di Gomolise. Attualmente lavoro con la redazione di Restoalsud per la quale realizzo articoli e ne gestisco l’editing; mi occupo del settore salute e benessere di Gosalute per Tiscali e gestisco la piattaforma Thelemapress per l’inserimento di contenuti su Tiscali per Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top