';

Scuola, il ministro Bianchi elogia la preside di una scuola di Catania

  • L’apprezzamento durante lo show “Questa è vita!” in onda su Tv2000
  • “La preside è andata a cercarsi tutti i ragazzi, quelli più difficili e a rischio di abbandono”
  • Commozione da parte della dirigente scolastica

Importante riconoscimento a una preside di una scuola difficile di Catania: arriva dal ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, che ha voluto esprimere il suo apprezzamento per Brigida Morsellino, preside dell’Istituto tecnico nautico Duca degli Abruzzi di Catania: “Saluto con grande gioia Brigida Morsellino, una dirigente scolastica, una preside che nel momento più difficile ha dimostrato che cos’è la nostra scuola. Una scuola che non abbandona nessuno, una scuola innovativa”. L’apprezzamento arriva con un videomessaggio che Bianchi ha rivolto alla preside durante la puntata dello show ‘Questa è vita!’, condotto da Arianna Ciampoli e Michele La Ginestra, in onda su Tv2000 mercoledì 14 aprile ore 21.40. La Morsellino, 27 anni passati tra i banchi da insegnante, è preside di una scuola difficile rinata sotto la sua reggenza. In questa puntata dello show di Tv2000 Rita Dalla Chiesa le fa da ‘madrina’.

“Nel momento del bisogno – ha aggiunto il ministro Bianchi nell’anticipazione di Tv2000 – la nostra preside è andata a cercarsi tutti i ragazzi, quelli più difficili e a rischio di abbandono. È riuscita, usando tutti gli strumenti su cui ha dimostrato capacità d’innovazione, a tenerli uniti e legati alla propria scuola. Ringrazio Brigida Morsellino e i dirigenti delle nostre scuole a nome di tutto il Paese”.

“Un regalo meraviglioso”

“Sono commossa, è un regalo meraviglioso – ha commentato Brigida Morsellino – ed essendo io persona delle istituzioni credo molto nelle istituzioni. Le parole del ministro hanno un valore incommensurabile”.

Tra gli ospiti della quarta puntata di ‘Questa è vita!’ anche Mara Maionchi ‘madrina’ di Nico Acampora, padre di Leo, ragazzo autistico. Nico decide di fondare di Pizzaut, una pizzeria in cui lavorano altri ragazzi affetti da disturbi dello spettro autistico.

La giornalista del Tg2000, Barbara Masulli, è invece la ‘madrina’ di Paola Pisani, agente immobiliare di Roma che ha messo a disposizione un appartamento per Kimen Farias, un musicista di origini argentine (concorrente di XFactor2009) che, in difficoltà durante il Covid, si è trovato a vivere in una capanna. A sorpresa Kimen stesso dedica a Paola la versione dei Gipsy King di Volare. Il monologo iniziale sulla rinascita è di Suor Tiziana Barattini, accompagnata alla chitarra da Matteo Giuliani.

Il programma nella nuova edizione celebra i costruttori della rinascita, coloro i quali soprattutto nel corso della pandemia offrono agli altri un aiuto per ricominciare. Ad accompagnare le storie, anche quest’anno, padrini e madrine d’eccezione del mondo della musica, del giornalismo, dello spettacolo, della scrittura.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento