Questo sito contribuisce
alla audience di

All’Università della Calabria mostra sui “borghi antichi e alle città artistiche del Sud”

Shares

Da mercoledì 3 a venerdì 5 maggio, a Cosenza, presso la Sala mostre dell’Aula magna ‘Beniamino Andreatta’ dell’Università della Calabria, ci sarà la mostra fotografica ‘Uno sguardo sui borghi antichi e le città artistiche del Sud‘, curata dai dottori di ricerca Valeria Dattilo e Francesco De Pascale.

Come si legge sul sito dell’Università, obiettivo della mostra è “accentrare l’attenzione di tutti (governi, amministrazioni, cittadini, studenti) sulle notevoli ricchezze culturali e artistiche presenti nel Sud Italia, che rischiano di cadere nell’oblio“.

“Tra l’altro – si legge sul sito – il Sud Italia è l’area a più alto rischio sismico d’Italia e i governi locali, le Amministrazioni comunali del Sud Italia dovrebbero prendere consapevolezza della rilevanza dello straordinario patrimonio artistico-monumentale di cui dispongono: centri storici di incredibile bellezza, un immenso patrimonio culturale da salvaguardare. Infatti, i centri storici devono essere restaurati ed abbelliti, recuperando, così, un giacimento inesauribile di bellezza e di attrattività”.

“È, allora, necessario che il patrimonio culturale, espressione più alta delle capacità creative di un popolo, sia tutelato e valorizzato dalle istituzioni, dalle università e con la partecipazione attiva dei cittadini, contribuendo a rafforzare la coesione sociale delle comunità e a creare le migliori condizioni per lo sviluppo socio-economico dei territori”, conclude il comunicato stampa.

La mostra sarà inaugurata il 3 maggio alle 15 e l’accesso ai visitatori sarà consentito fino alle 17. La mostra proseguirà il 4 maggio dalle 9 alle 17 e il 5 dalle 9 alle 14.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top