Monte Sant’Angelo e il Gargano, i due siti Unesco festeggiano il compleanno

Shares

Monte Sant’Angelo e il Gargano si apprestano a celebrare il compleanno dei suoi due Siti Unesco, ovvero le faggete vetuste della Foresta Umbra (2017) e le tracce longobarde nel santuario di San Michele Arcangelo (2011).

Gli eventi social

In programma due eventi, un contest social e un cammino: due serate in diretta streaming sui canali social del Comune e dei partner, con interventi musicali tra cui l’esibizione della maestra d’orchestra Gianna Fratta che si è tenuta ieri (25 giugno).

#LacittàdeidueSitiUnesco

Monte Sant’Angelo longobarda” e “Buon compleanno Faggete”, due serate-evento  con interventi musicali e istituzionali. Fino al 7 luglio il contest social “Buon compleanno @ #LaCittàdeidueSitiUNESCO”, dove ognuno potrà partecipare pubblicando sui propri profili social un video o una foto per augurare buon compleanno a Monte Sant’Angelo e alle sue bellezze.

Il cammino dei due siti Unesco

Domenica 5 luglio parte “Il cammino dei due Siti UNESCO”, passeggiata dal Santuario alla Foresta. Il Sindaco d’Arienzo: “Un unicum eccezionale per il Gargano e la Puglia ma due siti sono una grande responsabilità”. A fregiarsi del marchio UNESCO – il più grande e importante riconoscimento al mondo per i Beni culturali e naturali – sono solo 1121 siti nel mondo, 55 in Italia, 4 in Puglia, 2 a Monte Sant’Angelo.

Le parole del sindaco di Monte Sant’Angelo

“Buon compleanno alla nostra meravigliosa città che ci rende orgogliosi della sua infinita bellezza, per il suo straordinario patrimonio storico-culturale, per il suo patrimonio naturalistico. Un riconoscimento ambito, quello dell’Unesco, che ci ha proiettato sul tetto del mondo e ci ha consegnato la grande responsabilità di proteggere e tutelare il nostro patrimonio, di valorizzarlo e promuoverlo, di custodirlo come il bene più prezioso” – dichiara il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo, che aggiunge – “In questi anni abbiamo concentrato ogni sforzo per promuovere al meglio i nostri tesori con progetti nazionali ed internazionali e continueremo ad investire affinché la Città dei due Siti Unesco continui il suo percorso straordinario, perché siamo convinti che la cultura e la bellezza meritano di essere condivise”.

Lo spot dedicato a Monte Sant’Angelo con la voce di Sebastiano Somma

Come partecipare agli eventi online

Gli eventi promossi dall’Assessorato alla cultura e al turismo e dall’Ente Parco Nazionale del Gargano in collaborazione con i Padri Micheliti del Santuario di San Michele Arcangelo, il Centro Studi Micaelici e Garganici dell’Università degli Studi di Bari, l’Associazione Italia Langobardorum e con il supporto della Proloco, saranno trasmessi in diretta streaming sulla pagina facebook istituzionale del Comune di Monte Sant’Angelo e su quelle dei partner.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top