Sulle due ruote in giro per le bellezze dello Stivale: Bicibicitalia fa tappa in Campania

Shares

Un viaggio coinvolgente tra le bellezze del paesaggio italiano in bici, un tour in tutte le regioni in compagnia di due conduttori che sono più i ragazzi della porta accanto che lo stereotipo dei volti televisivi.

La coppia

Il progetto Bicibicitalia

Sulla scia delle emozioni approda su Prime Video Bicibicitalia. Protagonista una coppia, sul set e nella vita: l’abruzzese Federico Perrotta, attore teatrale, comico con all’attivo moltissimi spettacoli, e la bellissima Valentina Olla, show girl televisiva ed ora attrice teatrale e cantante.

Proprio in un momento di immobilismo, l’idea di muoversi in bicicletta tra i posti più belli d’Italia fa si che per ora visitarli sia soltanto un sogno, poi realizzabile a partire dalla metà di giugno: è sicuramente una visione di turismo sostenibile sia dal punto di vista economico che territoriale. Un’idea che potrebbe sposarsi con progetti come la Ciclovia Caposele-Santa Maria di Leuca, che dall’Alta Irpinia porterebbe alla punta estrema del nostro “tacco”.

La regia

Il progetto Bicibicitalia nasce dalla intuizione di Stefano Gabriele, regista televisivo e cinematografico romano, titolare di Framexs Multimedia, azienda che da anni è attiva nella produzione di contenuti cinematografici, televisivi e video in senso generale: “L’idea di fondo – spiega Gabriele – è quella di raccontare il nostro meraviglioso Paese, soprattutto nelle sue aree meno sfruttate e conosciute, attraverso un mezzo di trasporto ecologico, salutare e fruibile per tutti: la bicicletta. Non una bicicletta sportiva o estrema ma una bici adatta a tutti, alle famiglie, ai ragazzi e agli anziani”.

La visita in Campania

L’incontro con Biagio Izzo

Federico e Valentina danno vita ad alcune gag e poi, pedalando raggiungono i luoghi che vogliono mostrare. Spesso si soffermano a parlare con persone comuni, anche con le istituzioni ma ancora più spesso incontrano degli ospiti illustri in ogni campo; ed ecco che in Campania, tra i colori ed i profumi di questa splendida terra, la “pausa limoncello” è in compagnia del noto attore Biagio Izzo che con la sua vitalità rilascia ai microfoni di Bicibicitalia una vera dichiarazione d’amore nei confronti di questa regione: “La Campania è la mia terra, è il posto in cui sono nato ed io sono particolarmente legato alla mia terra, alla mia città anche. Mi piace la sua gente ma amo anche quello che offre: ci sono scenari meravigliosi – sostiene l’attore – e posti straordinari che mi mancano troppo quando sono fuori per lavoro. La mia terra è la mia mamma”.

Il territorio

“La magia della costiera” ha spinto Federico e Valentina a gioire dello splendido sfondo offerto da Sant’Agata dei Due Golfi; a Massa Lubrense hanno potuto ammirare e godere delle particolarità di un territorio che conserva ancora le tradizioni di un tempo e, in questo viaggio, non hanno mai perso di vista i colori e gli scenari, come quelli concessi dalla portentosa Costiera Amalfitana o dalla romantica dimensione che abbraccia Sorrento. Non solo il profumo del mare cristallino, ma anche quello dei limoni: la vista si sposa perfettamente con l’olfatto in questa terra che ha concesso alla coppia anche il piacere di gustare degli ottimi prodotti locali ormai noti in tutto il mondo. Tra gli ospiti del tour campano c’è anche un fortunato incontro con la conduttrice televisiva Veronica Maya.

Il programma

La produzione del programma è targata Format srl e il produttore è Mauro Venditti che ha creduto nel progetto investendo in esso uno sforzo non indifferente: la troupe di 16 persone infatti si è mossa in tutta Italia nell’arco di due stagioni per un totale di 40 puntate (due per ogni regione di lavoro). Autori del programma Berardino Iacovone e Piergiorgio Lalli.

La troupe vede la presenza di figure professionali di alto livello come Gianluca Gallucci (D.O.P. e steadicam operator), Iulian Calugaru (D.I.T. e drone pilot), Davide Zucchetti (montatore), Lorenzo Gabriele (colorist) ed Eugenio Vatta, autore di alcune musiche ma soprattutto responsabile del mixage audio.

Un altro valore aggiunto al programma rappresenta la sigla di chiusura “Bicibicitalia”, composta ed eseguita dai Tetes de Bois.

Per la diffusione del format, è Zenit Distribution a chiudere l’accordo con Prime Video.

Il tour ‘virtuale’ tra le bellezze italiane di Bicibicitalia è già disponibile proprio su Prime Video, canale digitale della piattaforma Amazon.

Domenico Bonaventura

Domenico Bonaventura (Avellino, 1984), giornalista, comunicatore e saggista, vive e lavora tra Lacedonia, in Alta Irpinia, dov’è cresciuto, e Roma. Laurea Magistrale in Scienze Politiche – indirizzo Comunicazione politica, economica e istituzionale – presso la LUISS “Guido Carli” di Roma. Giornalista con una passione rovente per il calcio, la politica e le parole. Italiano e meridionale fiero e critico, una passione rovente per il calcio, la politica e le parole, ho gestito e gestisco diversi uffici stampa - campagne elettorali, manifestazioni culturali, enti museali. Collabora con diverse testate: dal 2010 con la redazione di Avellino de Il Mattino di Napoli, con cui ho firmato più di millecinquecento articoli, dal 2016 con Restoalsud.it e da due anni con Il Mattino di Foggia e con Eurocomunicazione.com. Coordina l’area Comunicazione per diverse aziende e figure politiche e istituzionali. Mediamente attratto dalle reti sociali, le utilizza soprattutto per ottimizzare il lavoro. Moderatore e relatore in molteplici convegni e corsi di formazione, è autore del saggio “Parole e crisi politica. Dal politichese all’economichese. Come cambia il lessico politico al tempo della crisi” (ilmiolibro.it, 2013), finalista del Concorso Letterario Nazionale Ilmioesordio Ha fondato e gestisce il progetto di comunicazione Velocitamedia.it.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top