Turismo culturale e nuovi scenari: il “nuovo” mondo del travel

Shares

Cosa ne sarà del futuro del turismo? La rete formata da 18 Camere di Commercio italiane, discute sulle visioni per il futuro del turismo.

L’evoluzione del mondo dei viaggi

La rete “Mirabilia Network”, ideata dalla Camera di Commercio della Basilicata, ha organizzato Unesco talks Culture & travel, un ciclo di incontri online per analizzare l’evoluzione dei modi di viaggiare e di fruire i contenuti offerti dalle destinazioni. Ad intervenire, grandi nomi in grado di informare, ispirare e fornire visioni sul mondo del travel e della cultura ai tempi del Covid-19. Quella della Basilicata, è capofila di 18 Camere di Commercio italiane per proporre l’opportunità di un’offerta turistica integrata dei siti Unesco meno noti, a seguito dei cambiamenti innescati dall’emergenza Covid-19 nel settore del turismo.

Strategie per il turismo culturale

Una serie di interventi per analizzare l’evoluzione dei modi di viaggiare e di fruire i contenuti offerti dalle destinazioni. Un’occasione per riflettere sui cambiamenti innescati dalla diffusione del Covid-19 nel settore travel e per elaborare nuove strategie per il futuro del turismo culturale. Insieme ad esperti del settore, si vedrà l’importanza dell’ utilizzo dei dati per la gestione dei flussi turistici , con particolare attenzione alla sostenibilità.  Quali sono le potenzialità offerte dai borghi per il recupero di un’identità storico-culturale contestuale alla creazione di nuove forme di turismo. E la conclusione del talk avverrà con uno sguardo rivolto al futuro attraverso gli occhi delle nuove generazioni, che si impegnano per rilanciare la cultura e il turismo del nostro Paese attraverso la creativit

Quali scenari ci attendono nel post pandemia

All’evento interverranno Angelo Tortorelli (presidente della rete Mirabilia Network), Vito Signati (Direttore di Asset – Azienda speciale della Cciaa della Basilicata), Emma Taveri, Ceo di Destination Makers. Il primo panel  vedrà la partecipazione di Alessandra Priante, Direttore Generale della Commissione  Regionale Europa dell’UNWTO, e di Gloria Armiri, group brand manager di Tourism & Hospitality Division IEG, oltre che del già citato Signati. Modera il giornalista Vito Verrastro. E’ possibile consultare il programma nel dettaglio sulla pagina Facebook dell’evento.

Giovani e nuove proposte

Infine largo ai giovani con nuove proposte culturali e creative. Luca Pietro Ungaro, presidente di Culturit, e Fattore Wow, startup che offre una mappatura interattiva dei centri culturali indipendenti italiani. Modera Silvia Moggia, Hospitality & Travel Management.

“Abbiamo i numeri e la forza per ricostruire il futuro” le parole di Tortorelli

“In questo scenario complesso e delicato per le nostre economie, contrazioni ed effetti negativi generano ansie e paure più che giustificabili – dichiara il Presidente di Mirabilia Network, Angelo Tortorelli – Occorre allargare il perimetro dello sguardo,dare ai nostri operatori una visione in grado di disegnare traiettorie nuove, non convenzionali, per ripensare le strategie. La rete Mirabilia, con al suo interno 18 Camere di commercio, territori meravigliosi e un patrimonio enorme in termini di risorse umane, ha in sé i numeri e la forza per immaginare e ricostruire il futuro”.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top