Questo sito contribuisce
alla audience di

NAStartUpDayXmas, il Natale delle Startup è a Napoli

Shares

Raccontare le buone pratiche del territorio e dare risposte per arginare l ’emigrazione dei talenti del Sud, è questo il fil rouge che unisce le tre community, NaStartup, Resto al Sud e Legambiente.

Cornice del Workshop Gratuito by NAStartUpDayXmas (versione natalizia dell’appuntamento mensile e gratuito che riunisce a Napoli ogni mese talenti da ogni parte d’Italia) sarà la Chiesa S.Aniello a Caponapoli (piazzetta Sant’Andrea).

L’evento è in programma per stasera a partire dalle ore 17.

Per l’occasione il format si arricchirà della presenza di Roberto Zarriello di RestoalSud e Anna Savarese di Legambiente. Con Antonio Prigiobbo, il driver di NAStartup, hanno scelto di mettere insieme le loro energie e competenze per dare vita a un workshop gratuito pre evento su “Come avviare una Startup”.

Il workshop darà indicazioni e consigli utili su come cogliere le opportunità delle nuove economie e portare innovazione in mercati consolidati. I relatori sono imprenditori e startupper che hanno saputo realizzare progetti valorizzando le risorse del Sud.

Ecco gli appuntamenti e i protagonisti.

La sessione Acceleratori del Sud vedrà gli interventi di:

Ivan Dama [CEO] Idea Solution

Dama racconterà l’esperienza della sua mobile app company e di come aiuta le aziende a trasformare le loro idee in app funzionali e complete. 

Giovanni Marinaccio [CEO] Sintesi Sud

Marinaccio parlerà della storia della sua azienda, specializzata nella fornitura di attrezzature ad alto grado di innovazione per il settore dentale e industriale.

Roberto Zarriello [CEO] Ista-GO e Pellegrino Bozzella

Zarriello e Bozzella sveleranno i segreti della loro startup specializzata nella creazione e gestione di profili Instagram per aziende del Sud.

La sessione ReMade SUD Vivere e Raccontare il Sud con Nuove Storie vedrà gli interventi di:

Giuseppe Autorino  [CEO] Santa Chiara Boutique Hotel

Autorino parlerà della sua esperienza e di come ideare uno spazio per vivere Napoli in modo innovativo.

Alberto Celentano  [CEO]  CapriMoonlight

Celentano spiegherà come trasformare un business tradizionale, come un’azienda vinicola, in uno strumento che promuove qualità e unicità.

Vincenzo Langella  [CEO]  Cruskees

Langella svelerà i retroscena della nascita della sua azienda innovativa che trasforma il peperone crusco in uno snack artigianale e salutare.

Achille Centro  [CEO]  Vascitour

Centro racconterà la sua idea innovativa che nasce per offrire nuove esperienze ai turisti, come quella di abitare, dormire e mangiare, come un napoletano, in una tipica casa partenopea.

La terza e ultima sezione Startup al SUD sarà caratterizzata dalla conduzione di Susanna Sanseverino, Navicator di NAStartUp, e vedrà gli interventi di:

Massimo Morgante (Ceo di Volumeet)

Morgante spiegherà come fare una startup al Sud, come creare business model efficace, e trovare il capitale per avviare un progetto innovativo.

Giancarlo Donadio [Ceo Pandant]

Donadio racconterà come promuovere un business tecnologico, come presentare un’idea alla stampa, e come comunicarla su blog e social media, per accrescere la visibilità.

Alle 18:00 il NAStartUpDayXmas, con La Palestra delle startup e il TechCocktail finale in cui si annunceranno nuovi record, nuovi bandi, nuove opportunità con startup, angel investor e venture capital.

Qui il link per partecipare. 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top