Franchising & Sud, connubio vincente

Shares

Leggendo gli ultimi dati inerenti al franchising, raccolti e pubblicati da Assofranchising e relativi al 2018, possiamo tranquillamente affermare che il mondo del franchising non solo gode di ottima salute ma che è in crescita e rappresenta un settore trainante del commercio in Italia. Il franchising, in effetti, rappresenta una valida alternativa al lavoro dipendente ma anche un modo per conoscere il mondo dell’imprenditoria oltre ad essere un asset finanziario per imprenditori e business angels interessati a diversificare il proprio portafoglio investimenti.

I numeri, d’altra parte, non mentono: le reti in franchising hanno generato, nel corso del 2018, un giro d’affari che supera i 25 miliardi di euro, con 961 insegne operative (+3,4% rispetto all’anno precedente) e occupando oltre 200.000 addetti. In aumento i punti vendita affiliati in Italia ma anche quelli italiani all’estero a riprova del successo internazionale del made in Italy.

La Lombardia si conferma come la regione in cui sono presenti il maggior numero di punti vendita in franchising ma, nella classifica generale, si posizionano molto bene anche le regioni del Sud con Campania, Sicilia e Puglia rispettivamente al quarto, quinto e sesto posto. Quasi 60.000 gli occupati al Sud di età compresa tra i 25 e i 45 anni. Il centro sud è un mercato molto interessante e in grande fermento, in particolare negli ultimi anni. Sono molti gli esempi di aziende in franchising nate nel Sud Italia e diventate grandi su tutto il territorio nazionale e anche oltre confine.

Una case history aziendale di successo che parte dal sud è quella di Color Glo, brand in franchising di origine americana che ha trovato l’America in Italia.

Color Glo International, leader mondiale in rigenerazione di superfici in pelle e plastica, nata negli Stati Uniti nel 1975, è arrivata in Italia nel 2005 grazie a due intraprendenti fratelli napoletani, Ernesto e Fabrizio Lo Russo.

L’input arriva da Ernesto, residente da anni oltreoceano, che vede in Color Glo un interessante e innovativo business da sviluppare e far conoscere nel nostro Paese. In effetti, il servizio proposto è unico nel suo genere con la possibilità di riparare danni da usura o accidentali, buchi, graffi, scolorimenti da interni di automobili, imbarcazioni, divani e poltrone, selle di motociclette, borse e scarpe il tutto senza sostituzione e nel pieno rispetto dell’originalità del materiale. Un servizio attuale e in linea con la sempre più diffusa attenzione al riciclo e al recupero di beni che, grazie ad un intervento tecnico realizzato a regola d’arte dagli artigiani altamente specializzati del gruppo, dona nuova vita e valore a beni rovinati che un tempo sarebbero stati sostituiti.

Dal 2005 ne è stata fatta di strada, contribuendo a diffondere la cultura del riciclo e formando tecnici qualificati e professionali soddisfatti dell’andamento dal proprio business. Partendo da una piccola officina nel cuore di Napoli, oggi Color Glo in Italia può contare su una rete di oltre 40 franchisee (1.100 nel mondo) e su un gruppo entusiasta che punta al miglioramento continuo. La passione napoletana, unita allo spirito di gruppo e ai vantaggi che comporta far parte di un franchising, si sono rivelati un mix vincente.

Roberto Lo Russo

Roberto Lo Russo, nato a Napoli nel 1971. Laurea in Economia, cultore del franchising, giornalista pubblicista. Co-autore del libro “Franchising Italiano. 50 storie di imprese che hanno fatto (im)presa in Italia e la prossima potrebbe essere la tua!”

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top