Questo sito contribuisce alla audience di
Peppino Impastato
In Evidenza, Storie del Sud

Peppino Impastato e quei “cento passi” contro la mafia

Quarantuno anni. Tanti sono passati da quella maledetta notte. "La notte buia dello Stato Italiano, quella del nove maggio settantotto.

Peppino Impastato
In Evidenza, Palermo, Storie del Sud

Ricordando Peppino Impastato, ucciso dalla mafia 39 anni fa

Il 9 maggio del 1978, nello stesso giorno in cui a Roma fu ritrovato il corpo di Aldo Moro, la

In Evidenza, Talenti

“Per sconfiggere la paura e la rassegnazione bisogna educare alla bellezza”. #PeppinoImpastato

Sono passati ben 37 anni da quella notte, tra l’8 e il 9 maggio; una tragica storia, compiuta in un

In Evidenza

Il casolare dove fu ucciso Impastato sarà luogo della memoria

La giunta regionale ha condiviso oggi l'atto di avvio del procedimento dell'assessorato ai Beni Culturali, con il quale si dichiara

In Evidenza

La radio di Peppino Impastato trasmetterà dalla casa del boss che lo uccise

"Radio 100 pass", erede dell'emittente di Peppino Impastato, trasmetterà dalla casa confiscata al boss Gaetano Badalamenti. "Abbiamo finalmente compiuto quel

Peppino Impastato
Basta, In Evidenza

Il 2 Giugno abbiamo molto poco da festeggiare

La “sporcizia” dello Stato deve essere ricercata agli albori della nascita della mafia in Sicilia e che ahimè la troviamo

Idee, In Evidenza

La bellezza ci salverà. Andiamo insieme a cercarla

“Se si insegnasse la bellezza alla gente, la si fornirebbe di un’arma contro la rassegnazione, la paura e l’omertà. All’esistenza

Idee

L’antimafia non è un slogan

Leggo, decine di articoli e dichiarazioni che ricordano Peppino Impastato. Le trovo quasi tutte piuttosto normali (e non è un

Peppino Impastato
In Evidenza

Peppino Impastato, 35 anni e non sentirli

Trentacinque anni sono un tempo abbastanza lungo per dimenticare. Abbastanza lungo per domare anche il dolore più violento, quello che

Peppino Impastato
In Evidenza

Restò al sud anche quando sentiva puzza di piombo

«La mafia è una montagna di merda». Questa è la frase simbolo di Peppino Impastato. Perché ha in sé il

Top