E adesso Renzo Arbore ha le chiavi di Ischia

Shares

Saranno assegnate a Renzo Arbore il 1 settembre le «chiavi» di Ischia. Il popolare showman è atteso già nei prossimi giorni a Lacco Ameno per assistere alla X edizione di “Piano & Jazz”, Festival musicale promosso dall’Accademia Internazionale Arte Ischia che prenderà il via il 30 agosto con Stefano Bollani, tra i primi eventi culturali post terremoto. «Un’occasione speciale per coinvolgere gli abitanti dell’isola ed i turisti alla prima festa popolare, dopo l’evento sismico», dice Giancarlo Carriero presidente dell’Accademia Ischia. Ultimo a giungere il video messaggio di sostegno dei premi Oscar Helen Mirren e Taylor Hackford.
Il “Piano e Jazz Festival 2017” si svolgerà nel nuovo spazio auditorium Leonardo Carriero, in piazza Santa Restituta di Lacco Ameno). In programma il 31 agosto Gino Paoli e Danilo Rea, il 1 settembre Rita Marcotulli e Maria Pia De Vito, il 2 Enrico Pierannunzi con Rosario Giuliani e infine, domenica 3 settembre la Tribunal Mist Jazz Band di Paolo Panella.

Anna Laura Maffei

Giornalista, blogger ed esperta di comunicazione, scrive di innovazione e tecnologia, di sociale, di cultura e di scuola. È communication manager e vicepresidente di Digital Media, partner editoriale di ANSA.it, già service giornalistico di Tiscali.it e main partner di RestoalSud.it, portali d’informazione per i quali scrive i suoi articoli. Per la testata RestoalSud.it ricopre il ruolo di caporedattrice dal 2014, ha curato la selezione e l’editing dei testi dell’omonimo libro ("#RestoalSud", Pietre Vive Editore, 2018) ed è coordinatrice didattica della Resto al Sud Academy, l’incubatore di talenti digitali del Mezzogiorno. Opera come consulente ed esperta di comunicazione digitale e social media per PMI e Startup e svolge attività di ufficio stampa. Ha collaborato con diverse testate informative, rigorosamente “all digital”, tra cui Gosalute.it, TerzoSettore TV e Look Out TV, quest’ultima tra le web tv di riferimento nell’ambito del racconto delle culture, diretta da Claudio Martelli, di cui è stata project manager. È coautrice della seconda edizione di “Brand Journalism. Storytelling e marketing: nuove opportunità̀ per i professionisti dell’informazione” (edita dal Centro di Documentazione Giornalistica).

One comment

  • Avatar

    antonio

    31 Agosto 2017 - 11:28

    questo padrino meridionale, barone mancato della rai, non trova pace! e rimandatelo in america con l’orchestra italiana e facitecelo rimanere!!

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top