Io che amo solo te

Shares
Luca Bianchini

È Io che amo solo te, il nuovo libro di Luca Bianchini, il titolo che ha venduto di più nelle quattro sere del Festival Il libro possibile di Polignano a mare.

Su duemila libri venduti, ben centosessanta copie del libro di Bianchini sono andate letteralmente a ruba. Il libro impazza sulle spiagge e nelle località di vacanza, merito anche della storia raccontata.

Una commedia all’italiana, llieve, divertente e sentimentale. Come ogni matrimonio del Sud che si rispetti.

Perché di matrimonio appunto, si parla nel libro. Un matrimonio importante, organizzato fin nei minimi particolari dalle donne di entrambe le famiglie, e raccontato dall’autore con ironia e delicatezza.

Leggendo tra le pagine le descrizioni di uno dei paesi più belli della Puglia, Polignano a mare, si è ‘presi da una sorta di incantamento tanto che ci pare quasi di sentire il profumo salmastro del maestrale, il fruscio d’organza dell’abito da sposa, il sapore di un dolcetto alle mandorle, il languore per un antico amore forse non del tutto perduto.

Si ride e si piange leggendo Io che amo solo te, ci si rammarica un po’ d’essere arrivati alla fine, ma poi si spera che l’autore il prossimo anno possa regalarci un nuovo libro, per festeggiare tutti insieme il battesimo dell’erede di Ninella e del Re delle patate.

 

 

Gabriella Genisi

Gabriella Genisi è nata nel 1965 e abita vicino al mare, a pochi chilometri da Bari. Appassionata di arte, cucina e letteratura è organizzatrice della rassegna letteraria "Il libro possibile" a Polignano a mare (www.libropossibile. com). Ha scritto numerosi libri: Come quando fuori piove, Fino a quando le stelle, Il pesce rosso non abita più qui. Alcuni suoi racconti sono presenti in antologie. Con Sonzogno ha pubblicato La circonferenza delle arance (2010) Giallo ciliegia (2011) e Uva noir (2012)

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top