';

L’amore di Eduardo De Filippo (Video)

QUANTE PAROLE SI POSSONO USARE PER FARE RIMA CON AMORE?

EDUARDO NEL FINALE DELLA POESIA USA LA PAROLA DOLORE…EPPURE SENTENDOLO INSIEME A MONICA VITTI (RIPROPOSTA ANCORA QUI NEL DIARIO).

LA PAROLA CHE COLPISCE DI PIU’, MA COME DARGLI TORTO, E’ DOLORE… EPPURE GLI SGUARDI TRA MONICA ED EDUARDO, LASCIANDO DA PARTE “CUORE”, SONO AFFETTUOSI E TIMIDI, SONO DI EROS SOTTILE E SEMBRANO SOTTILMENTE COMUNICARE UNA FILASTROCCA BAROCCA: “PUDORE”, “STUPORE”, “ONORE”, “SAPORE”, “ODORE” E INFINE E SOPRATTUTTO: “TREMORE”, i brividi d’amore sono tremori di due cuori, il plurale è AMORE…


Dalla stessa categoria

Lascia un commento