Questo sito contribuisce alla audience di

A Cagliari apre al pubblico il più grande Parco Archeologico punico del Mediterraneo

Shares

Da sabato 13 maggio, in Sardegna, aprirà al pubblico la più grande e antica necropoli punica nel Mediterraneo.

Si tratta del parco archeologico di Tuvixeddu, area sepolcrale di Cagliari, utilizzata fin dal VI secolo avanti Cristo.

Ne dà notizia SardiniaPost.it.

L’area è stata restituita ai cittadini dopo decenni di incuria e di abbandono.

La necropoli e il parco – come affermato dall’assessore comunale alla cultura, Paolo Frau – “saranno percorribili completamente anche dai portatori di handicap; le tombe, inoltre, sono state messe in sicurezza e, dunque, visitabili”.

Tante le particolarità dell’area, tra cui la presenza delle tombe ‘a pozzo’, tipiche dell’età punica, ovvero camere rettangolari scavate sotto terra, raggiungibili tramite pozzetti verticali: queste si potranno visionare dall’alto.

L’amministrazione, infine, ha intenzione di ampliare l’area visitabile, come annunciato dal sindaco di Cagliari, Massimo Zedda: “Il Comune ha in consegna dal Ministero dei Beni Culturali 18 ettari sul colle di Tuvixeddu-Tuvumannu cinque da sabato saranno fruibili per tutti i giorni dell’anno, sugli altri stiamo lavorando. Stiamo rendendo sicura anche la zona verso via Is Maglias con l’obiettivo di creare un ingresso su quel lato e permettere l’apertura del ‘canyon’ e dell”area del Catino’, e presto avremo anche un punto ristoro: in questo modo Tuvixeddu sarà accessibile da due strade, con possibilità di parcheggiare e di usare l’area anche come parco per tutto l’anno”.

Emilio Lanese

Collaboro con Primapress Agenzia di Stampa Nazionale, occupandomi principalmente del settore cultura. Per la stessa sono stato corresponsabile fanpage. Collaboro con Gosalute, per il quale svolgo le medesime mansioni. Ho lavorato per Lookout-tv.eu, Gotecno e mi sono occupato di Gomolise. Attualmente lavoro con la redazione di Restoalsud per la quale realizzo articoli e ne gestisco l’editing; mi occupo del settore salute e benessere di Gosalute per Tiscali e gestisco la piattaforma Thelemapress per l’inserimento di contenuti su Tiscali per Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

Comments (2)

  • Avatar

    alessandro diana

    12 Maggio 2017 - 14:26

    Complimenti ai miei conterranei . Credo che il futuro sia ” connesso ” con il passato . Non vedo l’ora di visitarlo .
    Avanti cosi’ .

    Rispondi
  • Avatar

    Giuseppe Armati

    12 Maggio 2017 - 14:58

    semo sicuri che nun se tratta de un formicaro gigante. chissà quanto avranno speso di insetticidi sti punici. comunque alla fine er formicaro sta la e li punici chissà.

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

Start Franchising

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top