Questo sito contribuisce
alla audience di

Mondiali balli latini, medaglia d’oro a 6 termolesi

Shares

Ad accoglierli, al ritorno a Termoli, c’era una folla di parenti, amici e fan. Proprio nei pressi della palestra da cui sono partiti con tante speranze, tornando con una medaglia d’oro al collo. Sono partiti pieni di speranza dopo molti allenamenti e sono tornati campioni del mondo con uno spettacolo dal titolo “I rifugiati dalla guerra”. Sono i sei ballerini dell’Asd “Emozioni Latine” di Termoli, assoluti protagonisti ai Campionati del mondo di Latin Show disputati a Sarajevo nel fine settimana.  Trionfando.

I ballerini molisani

Rientrando in città, non hanno nascosto emozione e quasi incredulità per il risultato conseguito. Le stesse sensazioni che hanno manifestato anche con un urlo liberatorio quando sono stati incoronati. I protagonisti sono Arianna Zizzari, Miriam Infusino, Errico Carafa, Miriam Marcovecchio, Angela Lorito e Marco Collini. Il gruppo di giovani, dai 16 ai 26 anni, coordinati dai maestri Cristian Falcone e Maria Clelia Carota, si è aggiudicato la medaglia d’oro ai mondiali di danza Latina, in Bosnia. I sei hanno superato 16 gruppi di sfidanti in semifinale, aggiudicandosi poi il podio.

I sacrifici e la passione

Grande la soddisfazione degli atleti e dei maestri che hanno realizzato un sogno dopo tanto lavoro. “Siamo orgogliosi di aver portato questa medaglia in Italia. Tutta la nostra passione e tutti inostri sacrifici sono stati ripagati. Grazie a chi ci ha sostenuto in questa bella esperienza”.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top