Questo sito contribuisce alla audience di

Un premio per il surfista Alessandro Piu: “La Sardegna? Hawaii d’Europa”

Shares
Il surfista Alessandro Piu

Lo scorso 30 ottobre, nelle acque di Capo Mannu (Sinis), si è laureato vice campione Italiano. E per meriti sportivi, il surfista cagliaritano Alessandro Piu ha ricevuto nella Sala Consiliare del Palazzo Civico di via Roma un riconoscimento da parte del presidente del Consiglio comunale di Cagliari, Guido Portoghese.

Membro della Nazionale, Alessandro Piu è stato più volte campione Italiano e l’estate scorsa ha conquistato, con gli azzurri, il titolo di vicecampione d’Europa a squadre.

“E’ intenzione della presidenza in questa consiliatura – ha spiegato Guido Portoghese – celebrare i cagliaritani che, in vari campi e discipline, si sono messi particolarmente in luce. Alessandro è uno degli atleti di punta della Nazionale Italiana ed essendo sardo e cagliaritano per noi è un motivo di grande orgoglio. Mi fa piacere consegnare al surfista questo riconoscimento”.

Alla cerimonia hanno partecipato anche l’Assessore allo Sport Yuri Marcialis e tutta la Commissione Consiliare Sport, guidata dal presidente Filippo Petrucci. “Non può che essere un piacere avere questa considerazione da parte della città – ha commentato Più – perché è da qui che ho iniziato, nelle acque del Poetto. Per me tornare in Sardegna è speciale perché mi accorgo sempre di più del potenziale che questa Isola può offrire. Ci considerano come le Hawaii dell’Europa perché chi viene qui per allenarsi o per le gare, resta contento sia per l’ambiente che per il cibo”.

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un like a Resto al Sud

Start Franchising

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top