Questo sito contribuisce alla audience di
Peppino Impastato
In Evidenza, Storie del Sud

Peppino Impastato e quei “cento passi” contro la mafia

Quarantuno anni. Tanti sono passati da quella maledetta notte. "La notte buia dello Stato Italiano, quella del nove maggio settantotto.

Foggia, Giornata contro le mafie di Libera
Foggia, In Evidenza

Libera chiama, Foggia risponde: migliaia in piazza contro le mafie (VIDEO)

Si è trasformata per un giorno in "capitale della legalità". Foggia ha ospitato l'edizione numero 23 della 'Giornata della memoria

FOTO DI IGOR PETYX
In Evidenza

Se ne va Pina Maisano Grassi, i messaggi di cordoglio di istituzioni e associazioni antiracket

PALERMO - E' una delle donne che negli ultimi decenni hanno segnato maggiormente la storia di Palermo. Uno dei volti più

In Evidenza, iSud

Don Ciotti riceve la cittadinanza onoraria di Calimera

Martedì mattina ho partecipato alla cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria del Comune di Calimera a don Luigi Ciotti, fondatore di

Basta, In Evidenza, News in Primo Piano

#DonCiotti: “Aiutiamo le #donne che vogliono fuggire dalle #mafie”

Don Ciotti fa in questi giorni una dichiarazione forte: "Lo affermo pubblicamente per la prima volta. Stiamo nascondendo decine di

In Evidenza, Talenti

I #giovani possono battere le #mafie

Tanti giovani scelgono di fare un'esperienza di volontariato e di formazione civile sui terreni e i beni confiscati alle mafie

Basta, In Evidenza, News in Primo Piano

Difendiamo i ragazzi di #Libera

Più di cento ulivi tagliati a colpi di accetta. L'ennesimo atto intimidatorio ai danni della Cooperativa Valle del Marro -

News in Primo Piano

A Palermo un adolescente su quattro non va a scuola (video)

L’Italia ha un tasso di abbandono scolastico pari al 17,6%. Il Paese è nettamente al di sotto della media Ue

Talenti

Appello al Papa: “Don Diana Beato”

Don Peppino Diana Beato. E’ questo l’appello lanciato a Papa Francesco dall’ex magistrato Michele Del Gaudio a margine di una

Idee

Impegnarsi tutti contro la mafia è la strada per vivere meglio

Tilde Montinaro è la sorella di Antonio, caposcorta del giudice Falcone. Memoria e impegno per lei sono la stessa cosa,

In Evidenza

Il ministro Alfano aiuti subito i testimoni di giustizia

“Il Ministro Alfano garantisca la partecipazione dei Testimoni di Giustizia agli Stati Generali dell’Antimafia. A due TdG che hanno chiesto

Basta, In Evidenza

Le minacce di un piccolo uomo

Hanno destato davvero molto scalpore, oltre che indignazione, le minacce di morte di Salvatore Riina indirizzate a don Ciotti ed

In Evidenza

Il grido di Libera: “Le minacce non ci fermeranno”

"Davanti alle minacce di morte di Riina nei confronti di don Luigi Ciotti c'è solo una risposta da dare: stringerci

In Evidenza

Ora la masseria che era della Sacra Corona Unita è libera. Ed è bellissima

All'inizio. Lì dentro non ci voleva mettere piede nessuno. Non si trovava nemmeno un trattore disposto ad ararli, quei campi.

In Evidenza

Il castello che era di Cutolo oggi è un bene pubblico. Un’altra Napoli è possibile

Insieme ai ragazzi provenienti da tutta italia impegnati nei campi di volontariato estivi di Libera sui beni confiscati alla camorra. Per una

Basta, In Evidenza

Le fiamme non fermeranno Libera

Un incendio ha distrutto circa 10 ettari di grano seminato sui terreni confiscati al clan Buccarella di Tuturano, frazione di Brindisi, e

In Evidenza

Don Ciotti: “Per salvare Napoli dalla camorra ci vuole lo sforzo di tutti”

''Napoli è città bellissima, ma anche molto amara. É città di contraddizioni, ma di speranze e generosità''. Lo ha detto

In Evidenza

Rostagno, l’allenatore del coraggio

"Mauro Rostagno è morto perché non ha accettato di tacere. Ragionava e faceva ragionare. Stimolava la gente a uscire dall'oblio.

In Evidenza

Le coste calabresi mangiate dall’illegalità

"Le coste calabresi sono l'esempio di una cultura urbana sbagliata, illegale". Lo ha detto il Procuratore della Repubblica di Reggio

In Evidenza

Il procuratore di Reggio Calabria lancia appello ai cittadini: “collaborate con noi”

“Porte aperte alla Procura". Lo ha detto il Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Federico Cafiero de Raho, rivolgendo un

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top