Domenico De Santis

Domenico De Santis, fondatore dell’associazione di STUDENTI.NET negli anni Novanta, ha ricoperto diversi incarichi nella Sinistra Giovanile, nei Democratici di Sinistra e nel PD. Attualmente è componente dell’Assemblea nazionale del PD e dell’esecutivo regionale pugliese. Sensibile ai temi sociali, della scuola e dell’immigrazione, attento osservatore dei processi d’integrazione europea dei paesi balcanici, è stato promotore dell’istituzione dell’anagrafe degli eletti nei comuni, della legge per l’accesso universale ai saperi “open source” e della proposta per l’accesso gratuito della rete wifi. Ha pubblicato con caratterimobili “La sinistra che vota Grillo” (maggio 2013).

Se le primarie diventano una faida

Sono nato in una famiglia umile, sono l'unico ad aver frequentato l'Università. Ho sempre vissuto la crescita come un obiettivo

Se 80 euro al mese vi sembrano pochi

Gli stessi che si indignano per gli 80 euro di Renzi dati ai lavoratori con un reddito sotto i 15mila

Il candidato (di centrodestra) del Pd. E Valentina in Sicilia sfida il partito

La dirigente civatiana si schiera al fianco di Danilo Festa, consigliere uscente del comune dell’hinterland catanese, noto per le battaglie intraprese sulla vicenda relativa alla discarica

La violenza dei Forconi è inaccettabile. Denunciamola

Quello che sta accadendo nelle città di Molfetta, Corato, Bisceglie, Barletta ed Andria è inaccettabile per una democrazia. Invito tutti

La sentenza della Consulta ha cambiato tutto. Anche le primarie del Pd

Con la sentenza della Consulta ci ritroviamo con il proporzionale e le preferenze. La Costituzione della Repubblica Italiana votata dai

Il partito politico? Si finanzierà con un sms…

“La Raccolta di fondi per campagne che promuovano la partecipazione alla vita politica sia attraverso sms o altre applicazioni da

immigrazione

Il senegalese eroe che emozionò l’Italia (per qualche ora) non ha ancora ottenuto permesso di soggiorno

Vi ricordate di Bamba? Bamba è il ragazzo senegalese che qualche mese fa sventò una rapina in pieno centro a

città metropolitana

Le “città metropolitane” sono la chiave dello sviluppo. E della buona politica

"Nei territori di Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Bari, Napoli e Reggio Calabria dal 1° gennaio 2014 nasceranno le

Lettura

Aiutateci a salvare la piccola casa editrice dall’alluvione

Come nelle migliori storie di successo, avviene che un gruppo di giovani meridionali accomunati dalla passione per la lettura si

povertà

Il miracolo quotidiano di don Geremia

Non capita tutti i giorni di conoscere un uomo straordinario che prepara 500 pasti al giorno a persone indigenti. Di

Peppe Grillo

La sinistra non canti vittoria per la sconfitta di Grillo

La sconfitta elettorale alle amministrative del Movimento 5 Stelle, segna il passo alla deriva leninista del suo leader carismatico Grillo.

Top