Gianfranco Viesti

Economista italiano (n. Bari 1958). Laureatosi in Economia politica (Università Bocconi), ha intrapreso la carriera universitaria insegnando presso gli atenei di Firenze, Foggia e Bari. Esperto in Commercio estero e in Sviluppo locale e dei settori industriali, è stato consigliere reggente della Banca d’Italia (sede di Bari, 2002-07), consigliere di amministrazione della Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. (2007-10) nonché assessore al Mezzogiorno e al Diritto allo studio della Regione Puglia (2009-10). V. fa parte del comitato direttivo della rivista il Mulino e del comitato di indirizzo della Fondazione Italianieuropei; insegna Politica economica (Università di Bari) ed è presidente della Fiera del Levante di Bari (dal marzo 2011). Tra le sue pubblicazioni si ricordanoMezzogiorno a tradimento (2009), Più lavoro, più talenti (2010) e «Il Sud vive sulle spalle dell'Italia che produce». Falso! (2013).

Il disastro di Puglia. Una foto drammatica di un passato lontano

Che si può dire, mentre si viaggia in treno in Puglia, poco dopo il drammatico incidente ferroviario della Ferrotranviaria? Uno

Evviva il merito

Viviamo in un Paese che non finisce di sorprenderci, specie per lo scarto straordinario che a volte si crea fra

Perché gli studenti si spostano da Sud a Nord

L’Italia è caratterizzata da una significativa mobilità geografica interna degli studenti universitari. Nell’anno accademico 2014-15 oltre 55mila immatricolati, più di

La debolezza dell’Università italiana nel reagire a sette anni di compressione

La debolezza del sistema universitario italiano nel reagire a sette anni di fortissima compressione è anche frutto di politiche di

Il dovere di salvare il #Mezzogiorno

Lo scarto nelle condizioni di vita fra il Mezzogiorno e il resto del paese non riguarda solo la dimensione economica,

La #flessibilità ha vinto la scommessa

I dati sull’occupazione nel secondo trimestre del 2015 sono buoni, soprattutto nel Mezzogiorno: una notizia di cui prendere atto con

Senza le #industrie il #Mezzogiorno non ha futuro

Industria, Italia, Mezzogiorno Senza un significativo sviluppo della base industriale è difficile immaginare una crescita o anche il solo mantenimento,

L’ultima chiamata per il #Sud

Oggi verranno rese note le grandi linee della Legge di Stabilità, che poi farà il suo corso in Parlamento. Potrebbe

Solo con gli #investimenti (pubblici e privati) può tornare il #lavoro al #Sud

Il Governatore Ignazio Visco l’ha detto chiaramente: “esiste tuttavia il rischio, particolarmente accentuato nel Mezzogiorno, che la ripresa non sia

Quattro proposte (concrete) per il rilancio economico del #Sud

Qual è la situazione oggi dell'economia del Mezzogiorno? Quali sono i principali temi da cui dipende una sua possibile ripresa?

#QuestioneMeridionale vuol dire vivere in una parte d’#Italia con meno #diritti e #opportunità

La questione meridionale non è una bizzaria nostrana. È un tema fondamentale per capire presente e futuro non solo dell'Italia,

Il #Sud non è povero. Ma deve sconfiggere la #disoccupazione e puntare sull’#export

Industria, Italia, Mezzogiorno. Senza un significativo sviluppo della base industriale è difficile immaginare una crescita o anche il solo mantenimento,

Il #lavoro al #Sud riparte, ma la #Calabria resta tagliata fuori

I dati sull'occupazione nel secondo trimestre del 2015 sono buoni, soprattutto nel Mezzogiorno: una notizia di cui prendere atto con

#Università, #ospedali, #fabbriche e #porti. Occorre un #Mezzogiorno diverso. Qualche consiglio al #premier

Ma che ci sarà nell'ormai famoso “Masterplan” per il Mezzogiorno, annunciato come iniziativa del Partito Democratico per metà settembre? Difficile trovare

La lunga depressione del #Sud e il falso #teorema delle colpe dei meridionali

Le condizioni e le prospettive del Mezzogiorno contemporaneo sono preoccupanti; con tutta probabilità, siamo nel momento peggiore dell’intero secondo dopoguerra:

Il #turismo #internazionale può riportare #occupazione al #Sud

Da dove può ripartire l’occupazione nel Mezzogiorno? Che cosa si può fare nei prossimi mesi per sostenerla? Non bisogna smettere

Quattro #proposte per il rilancio del #Sud

Qual è la situazione oggi dell'economia del Mezzogiorno? Quali sono i principali temi da cui dipende una sua possibile ripresa?

#Campania e #Puglia sono l’asse più forte dell’economia #meridionale

Campania e Puglia rappresentano in teoria l’asse più forte dell’economia meridionale; l’area che ha le maggiori possibilità di ripresa dopo

#AddioSud, così le industrie abbandonano il Meridione

Whirlpool e Auchan sono due facce della stessa medaglia: le difficoltà dell'Italia contemporanea; sul fronte dell'offerta e della domanda, della

Bisogna difendere e potenziare le industrie del #Mezzogiorno

La vicenda della minacciata chiusura dello stabilimento Whirlpool di Caserta è molto grave: in sé; e perché testimonia di una forte

Top