Questo sito contribuisce alla audience di

Stefania Covello

Nata a Cosenza il 28 febbraio 1972, è sposata con Andrea ed ha due figli: Marco e Carla. Si è diplomata a Cosenza presso il “Liceo Classico Bernardino Telesio” con il massimo dei voti. Si è laureata in Giurisprudenza con 110 e lode presso l’Università di Roma “La Sapienza” e diventa poi Avvocato. Contemporaneamente svolge attività di ricerca presso la Facoltà di Economia e Diritto dell’ Università della Calabria. Si è sempre occupata di Diritto Privato e di Diritto delle Assicurazioni; prima è stata Agente Generale della Compagnia Assicurativa Nuova Tirrena in Calabria, successivamente viene nominata Agente Generale Ina Assitalia in Puglia e dopo diventa Broker Assicurativo. In ambito politico, a soli 25 anni, è entrata in Consiglio Comunale della Città di Cosenza dove rimane per due consiliature, ricoprendo contestualmente il ruolo di Consigliere Nazionale ANCI. Nel 2004 diventa componente dell’Assemblea Nazionale della Margherita e successivamente è eletta nell’Assemblea Nazionale del Partito Democratico, facendo parte della Commissione Statuto. Dal 2006 ha ricoperto il ruolo di Assessore alla Pubblica Istruzione, Cultura e Beni Culturali della Provincia di Cosenza ed in concomitanza con questo ruolo diventa membro del Direttivo del Consiglio Nazionale dell’ UPI. Nel 2009 è eletta Consigliere Regionale in Calabria. Nel dicembre 2012 si misura alle primarie del PD per la scelta dei candidati alle elezioni politiche ottenendo uno splendido risultato che le consente di essere eletta Parlamentare della Repubblica il 25 febbraio 2013. Alla Camera dei Deputati è chiamata a far parte della Commissione Speciale, della Commissione Agricoltura e, in qualità di supplente, del Collegio d’Appello. Successivamente diventa componente della Commissione Bicamerale per la Semplificazione e della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici. Il 16 settembre 2014 viene scelta dal Segretario Nazionale del PD e Premier Matteo Renzi quale componente la Segreteria Nazionale con la delega sui Fondi Europei e sul Mezzogiorno.

Giusto ampliare base produttiva e occupazionale al Sud

Il Sud è più importante dei tentativi di polemica. Bene ha fatto il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, inaugurando la

Con le delibere del Cipe il Sud diventa protagonista

Continua da parte del Governo l’impegno per il rilancio del Sud, come dimostra l’approvazione da parte del Cipe di un

Con i Patti per il Sud si potrà puntare sulle infrastrutture per lo sviluppo

Matteo Renzi ha inaugurato oggi il nuovo Viadotto Italia: il Governo ha mantenuto le promesse, grazie allo straordinario impegno e

Lavoro, il Sud traina la ripresa italiana

E’ il Mezzogiorno la grande opportunità per l’Italia. E’ il nostro Sud che continua a trainare la ripresa dell’economia, certo

La strage in Puglia e i ritardi del Sud

La  riflessione di Roberto Saviano in merito al tragico incidente ferroviario in Puglia offre l’occasione per una serie di valutazioni

Gabriele Pescatore ha contribuito a scrivere pagine importanti della Repubblica Italiana

Con Gabriele Pescatore se ne va un pezzo dell'Italia migliore. La sua scomparsa rende più povero il nostro paese. Ha

È arrivato un segnale da un’Europa che deve cambiare registro

Per l'Italia è in arrivo un ulteriore 1,4 miliardi di euro di fondi europei, aggiuntivi rispetto agli oltre 42,7 già

L’addio inglese all’Europa e la necessità di rifare l’Europa

L'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea è una notizia grave e allo stesso tempo è una sfida che dobbiamo cogliere.

Indagini del Procuratore Capo di Catanzaro Grattieri, sequestro beni alla ‘ndrangheta

Orgoglio e soddisfazione: 'Ndrangheta. Sequestrati beni per oltre 700 mila euro. Un bel colpo contro un esponente della cosca Giampà.

Caporalato, il governo ha mantenuto un impegno preso

Il 24 giugno 2014 intervenni in Aula alla Camera a fine seduta per richiamare l'attenzione su un incidente stradale avvenuto

Patto per la Calabria: Prende forma la rivoluzione meridionale

Tassello dopo tassello prende corpo il Patto per il Sud. Una vera e propria "rivoluzione meridionale" salverà il Sud e

Con la firma di Padoan 78 milioni per il Fondo Nazionale Occupazione

La firma del Ministro dell'Economia ha sbloccato l'erogazione delle risorse destinate agli ammortizzatori sociali in deroga. Si tratta di 78

Le mie idee su #Cosenza

Cosenza non è una città qualsiasi nel panorama sociale, economico e politico della Calabria ed anche del Mezzogiorno. Da sempre

Top