';

Concorso Comune di Roma, il calendario della prova scritta per funzionari

  • Online il calendario della prova scritta. Si parte dal 17 giugno.
  • La prova sarà telematica e si svolgerà in un’ora
  • Sarà obbligatorio effettuare 48 ore prima dell’esame un tampone oro-faringeo

Entra nel vivo il Concorso del Comune di Roma per 1470 posti. Il Formez ha finalmente pubblicato le date della prova scritta per la posizione di Funzionario Amministrativo (FAMD/RM) Categoria D (Posizione D1), che si svolgerà in 7 giornate a partire dal 17 giugno alla Fiera di Roma, ingresso EST (padiglioni 1, 3 e 4).  

Come si svolgerà la prova

Per rendere più snella la selezione, secondo le nuove regole fast track dei concorsi pubblici, è stata abolita la prova preselettiva, prevedendo un’unica prova scritta digitale e un esame orale. La prova scritta della durata di un’ora consisterà in un test a risposta multipla con 60 quesiti, volta ad accertare le competenze attitudinali e professionali dei candidati. 

I candidati ammessi a sostenere la prova scritta avranno a disposizione una postazione informatica e al termine del tempo previsto il sistema interromperà la procedura in modo automatico, acquisendo definitivamente le risposte fornite dal candidato fino a quel momento.

La prova verterà sui seguenti temi: nozioni di diritto costituzionale (titolo V della Costituzione); diritto amministrativo con particolare riferimento al procedimento amministrativo, agli atti amministrativi, alla trasparenza, all’accesso agli atti, all’anticorruzione, al codice dei contratti pubblici, alla protezione dei dati personali e alla programmazione comunitaria; elementi sull’ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli Enti Locali; documentazione amministrativa: modalità di autocertificazione da parte del cittadino, procedure e controlli; legislazione in materia di trattamento dei dati personali; normativa in materia di contratti nella Pubblica Amministrazione; normativa in materia di Anticorruzione e Trasparenza; nozioni sui principali servizi dei Comuni; norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, doveri e diritti dei pubblici dipendenti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari; elementi di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione; Statuto e Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e Servizi di Roma Capitale; lingua inglese e conoscenza delle tecnologie informatiche più diffuse.

Il punteggio (max 30 punti) sarà attribuito come segue:

  • risposta esatta: + 0,50 punti;
  • mancata risposta, 0 punti;
  • risposta errata 0,15 punti.

Istruzioni da seguire

Tutti i candidati regolarmente iscritti, prima della data di convocazione, riceveranno per posta elettronica ordinaria, una LETTERA DI PARTECIPAZIONE con le informazioni utili per la convocazione e un QRCODE indispensabile per l’accesso alla prova.

I candidati dovranno presentarsi puntualmente presso la sede, nel giorno e all’ora stabilita, nel pieno rispetto delle misure di contrasto alla pandemia e di prevenzione del contagio da COVID-19, muniti di:

  • copia stampata della lettera di partecipazione alla prova concorsuale. La lettera sarà inviata a ciascun candidato, qualche giorno prima della data di convocazione, al proprio indirizzo di posta elettronica dall’indirizzo e-mail info@concorsismart.it;
  • documento di riconoscimento in corso di validità;
  • ricevuta di iscrizione rilasciata dal sistema all’atto della candidatura;
  • autodichiarazione COVID da firmare in sede concorsuale;
  • referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino faringeo non prima di 48 ore dalla prova concorsuale, con esito negativo (questa prescrizione si applica anche ai candidati che abbiano già effettuato la vaccinazione per il COVID-19).

Misure Anti-covid

Inoltre, i candidati dovranno:

  • presentarsi da soli e senza alcun tipo di bagaglio (salvo situazioni eccezionali, da documentare);
  • non presentarsi presso la sede concorsuale se si manifesta uno o più dei seguenti sintomi: temperatura superiore a 37,5°C e brividi; tosse di recente comparsa; difficoltà respiratoria; perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell’olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia); mal di gola;
  • non presentarsi presso la sede concorsuale se sottoposti alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19;
  • presentare all’atto dell’ingresso nell’area concorsuale un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle prove;
  • indossare obbligatoriamente, dal momento dell’accesso all’area concorsuale sino all’uscita, le mascherine filtranti FFP2 messe a disposizione dall’amministrazione organizzatrice.

Infine, saranno previste adeguate misure per l’accesso, seduta e uscita dei candidati in totale sicurezza, adeguate volumetrie di ricambio dell’aria e la bonifica preliminare, sanificazione e disinfezione delle aree concorsuali.

Si attende nei prossimi giorni la pubblicazione dei calendari delle prove anche per i restanti profili.

Consulta il calendario e le istruzioni per la prova scritta Profilo FAMD/RM


Dalla stessa categoria

Lascia un commento