Questo sito contribuisce alla audience di
Foggia, In Evidenza

Dal carcere al riscatto sociale: i detenuti diventano operatori della ristorazione

Sono 13 i detenuti del carcere di Foggia che stanno partecipando al corso per “Operatore della Ristorazione”. Il corso è

In Evidenza, iSud, News in Primo Piano

Glocal e dal cuore tenero: Vallata, “Da Ciccio” quell’ineguagliabile sapore di terra e solidarietà

Il richiamo del suo territorio, del suo Sud e della sua Irpinia è stato troppo forte. Così come la possibilità

In Evidenza

Cuochi casalinghi, la #Puglia regina del “social eating”

In Italia ci sono circa 7.000 cuochi social. Nel 2014 sono stati organizzati 37.000 condivisioni della cena. In tale attività

In Evidenza, L'oro del Sud

La lista dei i vecchi #Fari del Sud che rivivranno con una destinazione tra cultura ed attività sociale

I vecchi fari di porti, hanno un fascino particolare. Infatti sono stati protagonisti di letteraratura e film leggendari. Il nome

In Evidenza

Il ristorante sociale gestito dai disabili. A Brindisi

Per ora solo una riuscita e apprezzata cena di prova, ma fra poco, XFood, il ristorante sociale a km zero, gestito anche

In Evidenza, Talenti

Innovazione sociale, creatività e inclusione. Benvenuti al ristorante di San Vito dei Normanni

Un ristorante tutto speciale dove gli ingredienti più importanti saranno l’innovazione sociale, la creatività e l’inclusione. In provincia di Brindisi, a

In Evidenza

Lo chef siciliano che combatte il racket

Natale Giunta, lo chef che, in occasione della speciale puntata dell’Epifania, ha vinto la gara di cucina della trasmissione televisiva

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top