Maria Stella Rossi

Giornalista e scrittrice con attenzione costante per la storia, i saperi della tradizione e quelli artistici della sua regione, il Molise, nella quale ha scelto di restare, vive in un borgo, Cerro al Volturno, paese a ridosso del Volturno, con castello turrito del XV sec. Autrice di volumi dal carattere storico-artistico quali Il Tombolo nel cuore di Isernia, libro che traccia attraverso l’oralità e le memorie locali la storia di un’arte manuale arrivata ad Isernia nel XV secolo; Le benedettine di San Vincenzo al Volturno( incentrato sulle figure umane, spirituali e culturali delle monache benedettine americane che hanno rifondato il cenobio dell’VIII sec.); Fornelli tra storia e tradizione; Parole canzoni preghiere ed altro in dialetto fornellese con cd di antichi canti e preghiere di fine Ottocento; ha contribuito alla scrittura delle guide turistico- culturali: Scapoli e il Museo della zampogna; Agnone e l’Alto Molise; Il tombolo di Isernia, una suggestione dal passato. Ha realizzato ( in collaborazione ) il Museo civico del Tombolo di Isernia; ha pubblicato la raccolta di racconti Guasti, il volume Alla corte di Valentino ( con Sebastiano Di Rienzo, sarto del noto stilista); scrive per la rivista D’Abruzzo, periodico di turismo- cultura- ambiente, per la rivista Il Ponte Italo-americano che si pubblica negli USA, per il giornale Il Quotidiano del Molise, per i magazine CriticArt e Enneti notizie teatrali e di cultura, per i giornali on line ecodelmolise, gambatesaweb, colibrimagazine, altosannio, teleaesse. Ha vinto il premio speciale di Giornalismo culturale nel 2004. Si interessa di critica d’arte e di cura di cataloghi d’arte. E’ stata nominata dalla Rete Italiana di Cultura popolare ( Torino), Cercatore di Tracce; è ideatrice, organizzatrice e promotrice di convegni, presentazioni e del premio letterario nazionale ( in collaborazione) L’Iguana- Castello di Prata Sannita –CE; ha ideato e realizzato dvd dal carattere artistico; componente di associazioni culturali per la valorizzazione e la diffusione della cultura locale e nazionale.

Dirk Hamilton & Lino Blandizzi in concerto

Lunedì 28 maggio - ore 21:00 - Casina Pompeiana (Villa Comunale - Napoli) Un concerto esclusivo che vedrà ancora insieme

L’arte del noto ceramista molisano, Antonio Zaccarella, incontra Koji Higuchi, presidente della Rhythm Watch

Un incontro segnato dal successo e dalla continuità della collaborazione tra il noto ceramista Antonio Zaccarella e Koji Higuchi, presidente

Castel del Giudice ospita il Premio Hombres Borghi Autentici d’Italia

E’ nel titolo che si condensa l’essenza stessa del Premio Hombres  Itinerante proposta culturale nazionale della rete dei Borghi Autentici

“Il Molise una regione da amare” : presentazione in Castel del Giudice della Guida la Repubblica

Castel del Giudice ospita la presentazione della guida la Repubblica dedicata al Molise in un’ occasione che vuole rimarcare quanto

“Ecco il Molise una regione da amare” : nella Guida la Repubblica

E’ già nel titolo dell’introduzione di Giuseppe Cerasa, direttore delle “Guide la Repubblica”, la chiave di lettura per entrare in

Terra Tricolore, Chef Callegaro e fagiolo confetto bianco di Acquaviva d’Isernia. Un tris vincente

Si conferma come fagiolo amato dai grandi chef, stiamo parlando del confetto bianco di Acquaviva protagonista della interpretazione personale di

A Matera per la Tredicesima Edizione del Woman Fiction Festival Reportage per assonanze e sincronie

Matera mi accoglie nel suo abbaglio di pietre lucenti: una sovrapposizione mi prende mentre mi affaccio sul primo panorama sui

Adriana Bruni e Lino Blandizzi Concerto nel nome di Sergio Bruni

Questa sera, alle ore 21, nel Complesso Monumentale di San Lorenzo Maggiore (Piazza San Gaetano), Adriana Bruni insieme a Lino

Itinerari e cammini nei luoghi di Lawrence e Moulin

Una catena montuosa dalla smagliante bellezza che non segna confini ma permette incontri e scambi culturali, spirituali, artistici da secoli,

“Il viaggio” in Molise vince al Social World Film Festival

Trecentotrenta film in concorso e fuori concorso e quarantotto nazioni partecipanti sono i numeri della Settima edizione del Social Film

Premio Anna Maria Ortese “L’Iguana”, consegnati i riconoscimenti nel segno della cultura

Il Premio Anna Maria Ortese “L’Iguana”- Castello di Prata Sannita si conferma nella sua valenza di creare attenzione e riflessioni

Cultura protagonista a Prata Sannita per la quarta edizione del “Premio L’Iguana Omaggio ad Anna Maria Ortese”

Cerimonia conclusiva per il "Premio L’Iguana Omaggio ad Anna Maria Ortese", domenica 25 giugno a partire dalle 11.00, nel Castello

Festa della musica 2017: Blandizzi con le donne del carcere di Pozzuoli

Nella Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli, in occasione della Festa Internazionale della Musica, il 21 giugno alle ore 15:30, si

La street art internazionale arriva a Civitacampomarano, nel paese di Vincenzo Cuoco

Quando arrivo a Civitacampomarano si sciolgono immediatamente tutti i possibili disagi per una strada contorta e spesso in salita. Lo

A Matera il Festival Internazionale di narrativa femminile

Le ideazioni hanno in sé un fascino di narrazione, seguono infatti itinerari speciali che mescolano sempre l’incontro tra sogno/desiderio, concretezza

Torna il Premio nazionale di cultura “L’Iguana” e tra i partner c’è anche Restoalsud

Il Premio L’Iguana - Omaggio ad Anna Maria Ortese - conferma anche in questa quarta Edizione 2017 l’ideazione di fondo

“L’altrove tra memoria e presente”, a Napoli la mostra fotografica di Rosy Rubulotta

Fotografie come messaggio e possibilità di riflessione sul reale che evocano l’altro/ove e che mescolano il presente e la memoria

Basta violenza sugli animali, sosteniamo la campagna che li difende

Vorrei lanciare un appello a tutti i blogger di Restoalsud perché sostengano con scritti e iniziative personali la campagna che

Le ceramiche Raku di Simone Zaccarella al Museo Fondazione Crocetti di Roma

Il viaggio è per Simone Zaccarella un’esigenza, un necessario input per poter lavorare all’elaborazione e alla realizzazione di opere in

“Il sogno di Francesco”, l’Utopia possibile nell’interpretazione di Elio Germano

Due i protagonisti principali del film Il sogno di Francesco: Elio Germano e la Natura (o paesaggio naturale e umano).

Top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com