Questo sito contribuisce alla audience di

Guglielmo Minervini

Nato nel 1961, è professore di Informatica nelle scuole superiori e Direttore Editoriale della casa editrice la Meridiana. È sposato e ha due figli: Camilla e Nicolò. Inizia a fare politica con l'impegno nel mondo del volontariato, dalla parte dei bambini e delle donne del centro storico di Molfetta. Nel 1985 fonda la Casa per la Pace e diventa consigliere nazionale di Pax Cristi. Dal 1994 al 2000 è sindaco di Molfetta. Nel 2000 riceve il premio nazionale "Luciano Lama" conferito ai sindaci delle migliori amministrazioni comunali. Nel 2005 è eletto in Consiglio Regionale. Il Presidente Vendola lo nomina Assessore alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva. Sotto il suo mandato nasce la legge sulla trasparenza, il bando sul riuso dei beni confiscati alla mafia, la legge sullo sport per tutti, la riorganizzazione degli uffici regionali e Bollenti Spiriti, progetto di formazione e lotta al precariato e alla disoccupazione giovanile che, nel 2013, sarà premiato a Bruxelles come uno dei due progetti italiani di buona amministrazione a livello europeo. Rieletto in consiglio regionale nel 2010, viene riconfermato nella nuova Giunta con la delega alle Infrastrutture e ai Trasporti. Dopo il rimpasto della primavera 2013, è nuovamente Assessore alle Politiche Giovanili, Immigrazione, Trasparenza e Legalità. Da qui nuove iniziative tuttora in corso, tra cui un'edizione di Bollenti Spiriti per il recupero dei NEET e il progetto di chiusura del Ghetto di Rignano Garganico con la contestuale nascita di nuovi punti d'accoglienza, per dare ai migranti che operano nella raccolta del pomodoro condizioni di vita e di lavoro degne di questo nome.

Vecchia stazione abbandonata? Trasformata in b&b green!

Metti una vecchia stazione abbandonata. Immagina di trasformarla in un b&b green, un luogo di promozione del turismo lento, uno

La sinistra comprenda che il cambiamento è il futuro delle persone

La crisi, il cambiamento, il passaggio dall'abbondanza alla scarsità, un'idea di convivenza da ricostruire sulla consapevolezza del limite, del finito.

La Puglia non può perdere il passo proprio ora che sta camminando da sola

Dunque. La Regione è promossa per l'uso delle risorse europee del ciclo 2007-2013. La prima del Mezzogiorno, tra le prime

Il mio libro: una risposta politica senza rincorrere i populismi

Eccola qua! La prima copia del mio libro! (ebbene sì, ne ho scritto uno). Perché, come dicono i veri scrittori,

La ferrovia Sud-Est finalmente può rinascere

E’ vero che il tempo è galantuomo. Perché alla fine il vaso di Pandora è stato scoperchiato. Delrio fa finalmente

#Puglia: 4 domande sul piano di riordino sanitario

Tanto tuonò, che piovve. E, dunque, il Piano di Riordino della Rete Ospedaliera è stato varato. Non è un atto

La politica ammetta che un mondo è finito

Io penso che una nuova forza politica deve prima di tutto ammettere che un mondo è finito. Quello dell'abbondanza delle

I giovani sono tutti sovrani

Don Milani. Il 15 febbraio del 1966 veniva processato per apologia di reato. Il suo crimine? Aver insegnato a un

Quello che l’arresto di #Brindisi dice

Quello che l'arresto del sindaco di Brindisi dice. Che la questione morale esiste, eccome, e significa una cosa semplice semplice:

Lotta al #capolarato, arrivano i finanziamenti

Grazie a un nostro emendamento per la prima volta nel bilancio della Regione ci sarà una voce sulla lotta al

Da #Milano a #Bari in sei ore, finalmente

Da Milano a Bari (e speriamo fino a Lecce) in 6 ore e 30 minuti, con i nuovi Frecciarossa finora

Il #Sud ha smesso di piangersi addosso

Da tempo abbiamo smesso di piangerci addosso. Da tempo abbiamo imparato che la fatica di cambiare è la fatica della

Dalla parte di Paola. Per il bene di #Molfetta

Credo che quello che sta accadendo in queste ore dopo le dimissioni di Paola Natalicchio, con le tantissime attestazioni di

Il #vescovo, il #senatore e lo scandalo di #Molfetta

Perché un nodo del problema sorge quando la chiesa rinuncia alla sua libertà morale e preferisce narcotizzare la sua coscienza

Caro senatore #Azzollini, la sua parabola dimostra che il potere non lascia niente

Azzollini. Lo conosco da oltre trent'anni. Azzollini avanguardia del Liceo Scientifico, leader del Partito di Unità Proletaria, della scrivania colonizzata

Le piccole e medie imprese sono il capitale della Puglia. #IlSudmigliore

  Costruiamo politiche che incentivino il nostro tessuto imprenditoriale a puntare con forza sull'innovazione. Per fare rete, per guardare a

Grazie ad una donna oggi un paese della Puglia respira aria pulita

C'è una donna. Una vigilessa, per la precisione. Che vede e non gira la testa. Che vede e non ingoia.

La Puglia, il Sud con la schiena dritta

Parliamone 1. L'abbiamo detto più volte. La Puglia viene prima di qualunque vincolo di appartenenza. Bene. Ve la ricordate la

Un Giubileo per dire al mondo che se ne esce con la misericordia e non con l’odio

The Times They Are A Changin'. Un Giubileo. Per dire al mondo che se ne esce con la misericordia e

Quando fallisce la politica i conflitti degenerano in guerra

La regola. Quando fallisce la politica i conflitti degenerano in guerra. La comunità internazionale, Europa inclusa, la Francia, la Germania,

Un like a Resto al Sud

 ATTENZIONE 

Si avvisano tutti i gentili utenti di www.restoalsud.it e delle nostre pagine Social che, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà, stanno arrivando email contenenti virus informatici dall’indirizzo di posta elettronica di Resto al Sud che invitano ad aprire un file compresso *.zip contenente un virus (riconosciuto ed eliminato comunque dai migliori antivirus), simulando una risposta ad una mail propria o di terzi ed inserendo il testo del mittente per intero.
Vi esortiamo quindi a STARE MOLTO ATTENTI alle email di questo tipo e a non aprire mai l’allegato in esse contenuto.
Grazie mille e buona giornata.

Top