Paolo Chiariello

Sono Paolo Chiariello, ho 40 anni, faccio il giornalista a Sky tg24 dopo aver lavorato a Panorama, in Rai, al Roma e in altri giornali. Sono nato a Sant'Antimo, in provincia di Napoli, dove ancora ho parenti e amici ma dove manco da 20 anni. Il mio sogno è restare al Sud e smetterla di parlare e scrivere di Nord e Sud ma di Italia, del Belpaese che i nonni ci hanno consegnato e che noi abbiamo stuprato, devastato, inquinato e svenduto.

La gente del Sannio è davvero speciale

Non si è mai abbastanza grandi per apprendere lezioni di civiltà, umanità, unità, comunità, fratellanza, tolleranza, accoglienza. Venerdì sera a San

De Magistris ha “scassato” tutti i partiti tradizionali

Comunque la pensiamo Napoli è diventata un laboratorio politico nazionale. I partiti tradizionali si sono liquefatti. Forza Italia scende sotto

“Quaderni Rosselli”, Napoli vi sembrerà meglio di come la immaginate o ve la raccontano

Leggere le riflessioni, le idee, le feroci critiche che emergono dai "Quaderni Rosselli", in libreria grazie a "Repubblica/Napoli", ti restituisce

Basta con le letture su Napoli e il Sud come capitali della contraffazione

"La fabbrica fantasma" è il film verità, l'ultimo in ordine di tempo, di Mimmo Calopresti, un regista che da anni

Al magistrato Colangelo è stata rafforzata la scorta. Colangelo è uno di noi

A Giovanni Colangelo, procuratore di Napoli, è stata rafforzata la scorta perché c'era (c'è) un piano dei camorristi per fargli

Addio Marco. Evviva l’Arma dei Carabinieri

Marco Villani, 49 anni, una moglie e quattro figli. È un maresciallo dei carabinieri che se n'è andato due giorni

Le imprese criminali e la capacità d’inquinare l’economia legale

Le imprese criminali. La capacità di inquinare l'economia legale. Le attività di repressione del crimine organizzato, gli effetti devastanti della

I ragazzi di #Secondigliano mi hanno fatto piangere dentro

Bisogna scavare nel cuore di ognuno di noi per capire quanto sono speciali i ragazzi di Secondigliano, e più in

I giornalisti fanno il loro lavoro

La cosa più sensata sulle primarie mostrate da Fanpage.it l'ha detta l'ex sindaco Antonio Bassolino. Ha parlato di mercimonio e

Caro #Saviano su #Napoli ci sono tanti segnali positivi da cogliere

Caro ‪Roberto Saviano‬, quando ho letto la tua intervista su Repubblica ho pensato: oh, no! Questi hanno messo in pagina

Napoli: come chiameremo la nuova #affittopoli?

Tra un po' dimenticheremo affittopoli e parleremo di monnezzopoli e tangentopoli o chissà quale altro scandalo di ritorno. La prima

“Non ho bisogno di una scorta ma di un’indagine”

Giorni fa un collega giornalista molto bravo, Fabio Postiglione, minacciato dalla camorra perché ne racconta affari, capacità di condizionare l'economia legale,

#Napoli è trasparente ed i #napoletani vogliono capire

A Napoli nessuno nasce camorrista. Nessuno nasce assassino. Nessuno nasce truffatore. Nessuno nasce reietto. Violenza, degrado e camorra non sono

Morto #Pacileo, maestro della tradizione giornalistica di #Napoli

Ci sono stati giornalisti sportivi napoletani come Gino Palumbo e Guido Prestisimone che hanno fatto la storia del giornalismo italiano.

I #commissariamenti dei comuni del Sud hanno un senso solo con poteri straordinari

Ancora una riflessione sulla mafia, sulle mafie, sulle loro capacità di infiltrare le istituzioni, sugli anticorpi che lo Stato produce

#FabioPostiglione giornalista minacciato. Dietro di te c’è tutta una città a sostenerti.

Quanti altri ragazzi devono essere uccisi ancora (innocenti o camorristi che siano) perché si capisca che sta succedendo qualcosa di

Siamo stanchi dei #pregiudizi e luoghi comuni su #Napoli

Un risposta banale ad un napoletano errante che dice "beati voi". Un panorama non è "pur sempre un panorama". Sarebbe

#Luca ci ha lasciato ma #Napoli non lasci i suoi talenti

Luca De Filippo era un figlio di Napoli. E Napoli è città madre come poche al mondo. Luca era ed

Quel gesto di generosità dei 5Stelle per la scuola di #Benevento

Non ho partito, non aderisco a movimenti, l'unico partito per cui tengo si chiama e si chiamerà sempre mammà. Ciò

Due #lezioni che ho imparato dalla visita del presidente #Mattarella

Ho seguito professionalmente l'inaugurazione dell'anno scolastico in una scuola (Sannino / Petriccione) di Ponticelli (aspettate, devo aggiungere "quartiere difficile di

Top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com